1995, Moratti
compra l'Inter

Aveva un sogno e oggi sa di averlo realizzato. Massimo Moratti il 18 febbraio 1995 acquista ufficialmente la società F.C.Inter

    ROMA, 18 febbraio - Aveva un sogno e oggi sa di averlo realizzato. Massimo Moratti il 18 febbraio 1995 acquista ufficialmente la società F.C.Inter. Dal papà Angelo eredita la passione per il calcio: anche lui era stato proprietario dell'Inter dal 1955 al 1968, anni d'oro per la società interista. Ha 50 anni quando riprende tra i beni di famiglia il club, ha già la Saras, gruppo che opera nel settore della raffinazione del petrolio e la Sarlux, azienda che produce energia elettrica proveniente dagli scarti petroliferi. Dopo un decennio di delusioni, nel gennaio 2004 Moratti si dimette dalla carica di Presidente per lasciare la guida a GiacintoFacchetti, fino al settembre 2006. In questi anni l'Inter ha vinto una Coppa Uefa nel 1997-1998, la Coppa Italia nel 2005, nel 2006 e nel 2010, 5 scudetti, la SuperCoppa Italiana nel 2006, nel 2007 e 2009. Nella stagione 2007-2008 ha festeggiato il centenario del club riunendo a San Siro l'Inter di ieri e di oggi. Nel 2010, grazie anche a Josè Mourinho, vincendo 5 titoli - Coppa Italia, campionato, Champions League, Supercoppa di Lega e mondiale per club - porta la squadra nella leggenda, superando anche le imprese dell'Inter che fu del padre Angelo.

    Francesca Fanelli
    Scrivi un commento
    Per poter inserire un commento/articolo devi eseguire il login


     


     
    Se non sei ancora registrato clicca quì: REGISTRATI
     
    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv