Becirovic ci crede: A Roma per l'impresa

A Roma si affrontano Acea e Benetton, attualmente appaiate in classifica, per una sfida che può valere i playoff: all'andata dominarono i biancoverdi

venerdì 30 marzo 2012

TREVISO, 30 marzo - Dopo le due vittorie consecutive a Biella e al Palaverde contro Montegranaro, la Benetton domenica 1 aprile va alla ricerca del terzo successo di fila a Roma nella 10° giornata del girone di ritorno. Benetton e Acea sono appaiate in classifica a 22 punti, ma Treviso ha già osservato il turno di riposo e ha disputato quindi una gara in meno. Squadra al completo per coach Djordjevic, a parte il lungodegente Daniele Sandri.

L’EX BECIROVIC – Così Sani Becirovic, che una stagione l’ha giocata anche con la maglia della Virtus Roma: «Siamo due squadre a caccia dei playoff e in buono stato di forma, quindi sarà una gara molto difficile e combattuta. Siamo pronti, le ultime due gare ci hanno dato morale e un buon ritmo-gara, ora dobbiamo continuare su questa strada e cercare l’impresa al PalaTiziano. Loro sono più “squadra” rispetto all’andata, la vittoria di Caserta nell’ultimo turno lo dimostra, quindi dovremo dare il massimo per vincere. Ma il nostro dna dall’inizio dell’anno è combattere giocando ogni partita al massimo, per vincere su qualsiasi campo dobbiamo dare tutti noi stessi e giocare con la massima intensità. Prevedo un altro match tirato fino alla fine, siamo pronti alla battaglia e abituati a giocare gare allo sprint. Lo faremo anche a Roma augurandoci un risultato che per noi sarebbe importantissimo».

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

in edicola
Vai alla prima pagina

Adv