Nesta firma col Montreal: in Canada con Di Vaio

E' stato l'ex attaccante del Bologna a chiamare il difensore in vacanza a Miami per convincerlo. Ieri la firma per un anno

lunedì 02 luglio 2012

ROMA - Una coppia che si ricompone vent'anni dopo. Alessandro Nesta raggiunge Marco Di Vaio ai Montreal Impact, la squadra per cui l'attaccante del Bologna aveva firmato due mesi fa. Insieme ai tempi degli esordi in A, gioielli della Lazio di Mimmo Caso che vinse lo scudetto nel 1995, amici per la pelle ma divisi dalle sorti sportive, è stato Di Vaio a chiamare Nesta in vacanza a MIami per convincerlo. Ieri la firma per un anno. Un pezzo di Roma e di Lazio in Canada!

Fabio Massimo Splendore
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

6 commenti

  1. Pascal Roseau
    Pascal Roseaualle 22:35 del 02/07/2012

    Bevenutto in Québec Allessandro!!!

  2. crisaliver
    crisaliveralle 20:28 del 02/07/2012

    si dice che nesta nipote fortissimo..detto da patarca laziale vero.. sia andato alla roma..SSLAZIO1900

  3. crisaliver
    crisaliveralle 20:26 del 02/07/2012

    il nn ritorno di sandro e' una vergogna della ormai lazio di lotito..ormai i capitani attuali sono i vari mauri..solo noi tifosi siamo la bandiera di questa...SSLAZIO1900

  4. Andrea Angiolucci
    Andrea Angioluccialle 16:21 del 02/07/2012

    GRAZIE DI TUTTI ALE,SEI ANCORA IL PIU FORTE DI TUTTI ANCHE A 35 ANNI E SENZA NA GAMBA ! GRAZIE DI TUTTO !

  5. yezzy40
    yezzy40alle 15:16 del 02/07/2012

    peccato, l'arretratezza mentale di Lotito non ha permesso il ritorno alla Lazio di questo immenso campione, sarebbe stato un rinforzo eccezionale, e sono sicuro che Alessandro a aspettato fino all'ultimo questa eventuale chiamata, con l'idea di ridursi anche notevolmente l'ingaggio pur di tornare A CASA.... ma purtroppo qui ora c'e' LOTIRKIO...che da retta a Tare... (vedi ALfaro!!!!!!!!!!!) bo! Auguri Sandro, buona fortuna, di curo in Canada si sta meglio che in Italia!

  6. tore90turris
    tore90turrisalle 14:48 del 02/07/2012

    bah..xkè mai?

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv