Inter a caccia di difensori Montoya o Van der Wiel

Il club blaugrana punta sul portiere Difficile instaurare una trattativa. Ecco l’ipotesi olandese

giovedì 25 aprile 2013

MILANO - Subire meno gol rispetto a questa stagione: ecco l’input di Moratti da tenere ben presente su mercato. Con gli arrivi di Campagnaro e Andreolli il pacchetto dei centrali è da considerarsi a posto solo se sia Samuel che Chivu non lasceranno la Pinetina a causa di problemi fisici o se Ranocchia non sarà sacrificato di fronte a un’offerta importante dall’estero. Dragovic è il nome più caldo in caso di nuovo innesto. E Silvestre? La società vorrebbe dargli una seconda chances e anche ieri a Mediagol.it, il ds rosanero Perinetti ha sottolineato che «riscattarlo per l’Inter è un dovere» . Diverso il discorso sugli esterni, in particolar modo a destra. A Stramaccioni piace molto Montoya: il suo contratto scadrà nel 2014, ma con il Barca non sarà semplice instaurare una trattativa per lui o per Sanchez senza parlare di Handanovic. Ai blaugrana piace pure Muslera del Galatasaray, ma l’ex Udinese è in pole. E siccome Moratti considera il portiere un «pilastro» dell’Inter, non è detto neppure che sia sufficiente un’offerta da 30 milioni perché alla Pinetina Samir è considerato il migliore in circolazione. Ecco dunque che in corso Vittorio Emanuele vengono vagliate soluzioni alternative per il terzino destro.

VAN DER WIEL - L’olandese è quella che riscuote più consensi anche il virtù del rapporto che c’è con Leonardo. L’ex Ajax ha vissuto una stagione complicata a causa di problemi fisici e concorrenza visto che Ancelotti gli ha spesso preferito il più esperto Jallet. In patria Van Der Wiel ha detto di voler restare a Parigi, ma, esattamente come successo a gennaio, l’Inter un sondaggio lo farà anche la prossima estate. Anche perché la cifra sborsata da Leonardo all’Ajax non era stata eccessiva (6 milioni) e l’operazione potrebbe decollare se a Parigi sbarcherà lo juventino Lichtsteiner. Montoya per Stramaccioni è in pole, ma Van Der Wiel è un’ottima alternativa e lo preferisce a Peruzzi, che ha ancora problemi con il passaporto, e a Vrsaljko, che complice l’imminente status di comunitario, la Dinamo Zagabria vuol far pagare troppo.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv