Corriere Dello Sport.it

Calciomercato

Cerca in Corriere dello sport.it:
© Ansa
49
  • Si 
  • No 
 

martedì 17 febbraio 2015

Calciomercato, la stampa francese: «Pogba, lascia la Juve e vai in un grande club»

La stampa francese ne fa una questione di stato: «Il centrocampista senza sponsor? Perché gioca in Italia. Gli serve una società al top...»

ROMA - La Juve e l'Italia frenano l'ascesa di Pogba? Strano a dirsi ma, stando ai francesi, così sembra. L'argomento del contendere sono le sponsorizzazioni tecniche e i ricchi contratti che i brand più importanti al mondo stipulano con le star del calcio ricoprendole d'oro. Paul Pogba, al momento, non ha ancora uno sponsor personale che gli fornisca il materiale tecnico, ovvero gli scarpini con cui scendere in campo, oltre agli indumenti 'da riposo' con il marchio dell'azienda da indossare nella vita di tutti i giorni. Il quotidiano sportivo L'Equipe si è concentrato su questa cosa, interpellato un esperto dello sport marketing, ed è arrivato alla conclusione che giocare nella Juve e in Italia non favorirebbe il fenomeno francese ad entrare nell'élite dei grandi sottoscrittori di contratti multimilionari per quanto riguarda le scarpe.

STAR - L'esplosione di Pogba è cosa ormai evidente a livello mondiale, la sua immagine è ben riconosciuta e nota. L'Equipe riconosce che Paul «fa parte della short list dei calciatori più attrattivi per i grandi brand». E' giovane, fortissimo, con una carriera davanti a sé che annuncia grandi trionfi. «Lui possiede un potenziale di attrattività fuori norma dal punto di vista del marketing - riconosce Nouredine Elhaoussine, dell'agenzia U Think Sport - Oggi, in termini di immagine è nei top 3 insieme a Cristiano Ronaldo e Neymar. E tutti i segnali indicano che sarà una stella sul campo e fuori». C'è un però. Il quotidiano sportivo d'Oltralpe ricorda che, nella valutazione del valore di un contratto di fornitura tecnica, vengono presi in considerazione molti criteri. L'età dello sportivo, la sua personalità, il suo essere titolare nella propria Nazionale, il club di appartenenza. E proprio su quest'ultimo aspetto, Franck Hoquemiller, patron della società Vip Consulting (cura gli interessi tra gli altri del giovane francese Varane del Real Madrid) trova il "problema" per Pogba. «Il club di appartenenza - dice - è un fattore capitale in questo ambito. E forse il fatto di giocare alla Juventus non è un vantaggio per Pogba». 

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola
Tutte le altre news di Calcio Mercato →

Ti potrebbe interessare!

Inserisci Commento

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti