Show dell'Athletic Bilbao. Vince 4-2 con lo Schalke

Successo della squadra di Bielsa in Germania. Atletico Madrid ok, Valencia 2-1 in trasferta

venerdì 30 marzo 2012

ROMA - L'Athletic Bilbao ipoteca la semifinale dell'Europa League. In un'andata dei quarti ricca di gol e emozioni, è la squadra di Bielsa a lasciare il segno con uno show a suon di reti in casa dello Schalke 04: finisce 4-2 per i baschi la sfida a Gelsenkirchen, un successo in rimonta perchè alla rete di Llorente i padroni di casa avevano risposto con una doppietta dello scatenato Raul (che porta a 76 reti il suo record in Europa). Ma è lo stesso Llorente a bissare nella ripresa, aprendo la strada per il sorpasso dell'Atletico. I minuti finali sono tutti per gli ospiti a segno con De Marcos e in pieno recupero con Muniain. Ai tedeschi servirà l'impresa la prossima settimana per sperare nel passaggio di turno, che sembra ormai solo una formalità per il Bilbao: del resto la squadra allenata da Bielsa aveva già eliminato agli ottavi il Manchester United e, in una stagione memorabile, vanta già la finale di Coppa di Spagna in cui si contenderà il trofeo con il Barcellona.

VINCE L'ATLETICO, VALENCIA KO
- Con la Spagna a farla da padrona sono però solo i baschi a fare feste piena: l'Atletico Madrid di Simeone vince 2-1, ma la rete dell'Hannover pesa in vista del match di ritorno: il solito Falcao in avvio di gara (9') aveva portato in vantaggio i madrileni, gelati poi al 38' dalla rete di Diouf. Salvio allo scadere chiude sul 2-1 per i padroni di casa. "Il gol non ce l'aspettavamo" ammette l'ex laziale Simeone. Delle spagnole di certo non può sorridere il Valencia, sconfitto in trasferta 2-1 dall'Az Alkmaar, la squadra che aveva fatto fuori l'Udinese. Padroni di casa avanti con Holman allo scadere del primo tempo, Valencia che si riporta in partita con Topal: tante occasioni per gli spagnoli, ma è Martens a chiudere in favore dell'Alkmaar. Passa anche lo Sporting Lisbona che pensava di aver messo a riparo la qualificazione con il Metalist Kharkiv grazie alle reti di Izmailov e Insua. Ma il rigore al 46' di Xavier complica un pò la trasferta in Ucraina dei portoghesi.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

in edicola
Vai alla prima pagina

Adv