Quagliarella, gol e rabbia
«Era il sogno di una vita»

L'attaccante realizza una rete gioiello ma non si capacita dell'eliminazione: «Ho cercato di fare del mio meglio ma non è bastato»

    • Si
    • No
     

JOHANNESBURG, 24 giugno - Non è bastato un tempo a Quagliarella per trascinare l'Italia agli ottavi. Una delle poche, forse l'unica, nota positiva in questo Mondiale degli azzurri, con il tiro salvato sulla linea, il gol in fuorigioco e la meraviglia del 3-2, è ancora sconvolto dall'eliminazione: «In questo momento è normale che si pensa in negativo, è giusto che sia così. C'è dispiacere, ho visto Cannavaro, Pirlo, Gattuso piangere, purtroppo il calcio è questo. Dispiace, chiediamo scusa all'Italia e a chi ci ha creduto fino in fondo insieme a noi. Sono stato chiamato in causa, ho cercato di dare del mio meglio, di inventarmi qualcosa. Peccato che alla fine non sia servito a nulla. Il sogno di una vita, di una carriera, quello di disputare un Mondiale, finito così. Fa male.Un po' ci si è messa anche la sfortuna, se la palla mia entrava o se quel gol non era annullato in fuorigioco. Lippi? Il mister ha sicuramente voluto farci da scudo ma di colpe ne ha poche, alla fine la partita la fa chi va in campo. Io poco utilizzato? Il ct sapeva cosa faceva, alla fine ci ha fatto giocare un po' tutti. Con Hamsik ci siamo visti dopo la partita, ci siamo salutati e gli ho detto di tornare il più tardi possibile»

135
  1. gooo...l Scrive:
    26/06/2010 01:29:13

    La soluzione in attacco Lippi c'è l'aveva a portata di naso, peccato che il suo fiuto non andava al di là di coloro che o erano fuori forma o "rotti" purchè di origine bianconera "DOC" o provenienti dall'obsoleto gruppo del 2006 (riconoscenza). Anche i Media c'hanno capito ben poco: anzichè rimproverare al ct le mancate covocazioni di Cass e Balo (giuste ma inutile alla causa oramai) dovevono insistere di più sull'utilizzo di Quaglia e Maggio.

  2. eldieguito Scrive:
    25/06/2010 16:02:40

    x corrado ma tu lo sai a ki vorrei decapitare adesso? bhe immaginatelo.....tutti i gufi aninapoli prolippiani 1 su tutti gia sai ki e` ......VERO?

  3. Fortec Scrive:
    25/06/2010 15:41:07

    Daccordissimo con voi ArsenicoLupin7,darthvader1
    RIPETO SOLO 3 STRANIERI IN OGNI SQUADRA ITALIANA
    E BASTA COME FA INTER CON 11 STRANIERI CHI LA VINTA LA CHAMPIONS MI DICONO GLI TEDSCHI BRASILE ALL´ITALIANA
    VERGOGNA
    FORZA NAPOLI VALE ANCHE PER TE

  4. artdem Scrive:
    25/06/2010 15:21:43

    Bravo Quagliarella peccato per essere stato impiegato solo nel 2 tempo ......e l'Italia (per quello che ha mostrato in tre partite )giustamente a casa....

  5. 39238921 Scrive:
    25/06/2010 14:22:29

    L'eliminazione dal campionato mondiale è dovuto a lippi,si è dimostrato incompetente non vedendo le qualità degli uomini messi in campo, vedi gilardino, iaquinta, pazzini, cannavaro,marchetti, poi perchè s'è portato i giocatori della juventus? squadra che in campionato ha giocato male!
    Negli ultimi 30 minuti di partita ha avuto rimorso nel mettere QUAGLIARELLA?
    Comunque spero che il prossimo allenatore non metta in campo i SENATORI.

  6. Silviale Scrive:
    25/06/2010 13:33:22

    Sei stato il migliore. Ieri mi sono commosso vedendoti piangere, veramente.
    Bravo Fabio, sei stato l'orgoglio dei Napoletani e degli Italiani.
    Complimenti

  7. beps75 Scrive:
    25/06/2010 13:06:45

    raga e' inutile dire questo era meglio di quello!!!!!la verita' sta che chi e' andato al mondiale era li' nn per meriti ma per interessi di casta!!!1 mondo fatto di gente che guarda solo i propri interessi! vedi lippi presidenti di calcio e giornali!!!! tutto alle spalle di noi stupidi tifosi che con abbonamenti vari stadi e tv li facciamo vivere nel lusso!!!inutile parlare qui bisogna agire!!!niente sky ne abbon tv e niente giornali!!!poi voglio vedere cosa combinano!!nelle tasche bisogna dare!

  8. darthvader1 Scrive:
    25/06/2010 13:03:34

    Se vogliamo ritornare Grandi cominciamo dalla Seria A..solo 3 stranieri a squadra e allora puo` darsi che gl'eredi di Baggio, Maldini, Baresi, Donadoni, Conti, Signori, Del Piero, Pirlo, Scirea, Paolo Rossi, Tardelli, Cabrini, Gentile, Rivera, Riva, Boninsegna, Altobelli, Giannini, Schillaci, Totti, Antognoni, Oriali Etc Etc Etc, riusciranno finalmente fuori l L'Italia calcistica ritornera` grande.

  9. AlchimialaModa Scrive:
    25/06/2010 12:33:51

    Quagliarella in 45 minuti hai fatto più di tutto quello che gli altri hanno fatto in 270 minuti. ONORE A TE e spero che Prandelli ti faccia Capitano per quello che ci hai trasmesso!!!

  10. Onlyone Scrive:
    25/06/2010 12:26:32

    Premesso che la nazionale ha fatto pena; il tiro di Quagliarella era DENTRO. Andate a vedere il fermo immaggine. Era dentro di 5,4 cm!!!!!

  11. Onlyone Scrive:
    25/06/2010 12:26:04

    Premesso che la nazionale ha fatto pena; il tiro di Quagliarella era DENTRO. Andate a vedere il fermo immaggine. Era dentro di 5,4 cm!!!!!

  12. marconiro1978 Scrive:
    25/06/2010 12:24:15

    CIAO FABIO sei un grande mi dispiace per te e per l'italia ma per lippi visto che a fatto queste scelte e questo che si merita ciao adesso goditi le vacanze e poi portaci in alto con il nostro grande napoliforza non mollare maiiiiiiiiiiiiii

  13. scugnizziello Scrive:
    25/06/2010 12:20:52

    Quagliarella unico attaccante di talento in una rosa di pedalatori (Pepe e Iaquinta) e di opportunisti da ultimi 10 metri (Pazzini e Gilardino). E pensare che molti avevano criticato Lippi per averlo chiamato.
    Per quanto riguarda Maggio, leggo troppe baggianate. Anche i bambini sanno che è un estreno che da il meglio di se in fase di spinta. Ora ditemi come si fa a spingere quando si ha una fascia occupata da Pepe che non ha fatto un taglio (e dico uno) verso il centro liberando la corsia!

  14. ArsenicoLupin7 Scrive:
    25/06/2010 12:18:59

    Troppi stranieri nel nostro calcio fanno solo del male, via tutti questi mercenari,strapagati e viziati,e ridiamo il nostro calcio agli italiani...più fiducia ai giovani e spazio ai nostri talenti!!!!Nuove regole per un nuovo percorso!!!Siamo diventati colonia di giocatori sud americani,bastaaaaa!!!

  15. ArsenicoLupin7 Scrive:
    25/06/2010 12:10:35

    Questo triste epilogo della nazionale è la chiara dimostrazione che il nostro calcio è seriamente in crisi.Il calcio NN CREDE nei nostri giovani,nei talenti,nelle serie minori,purtroppo non si investe,nn si costruiscono strutture,stadi,idee e progetti per rilanciare tutto il nostro sistema.Ad esempio l'Inter campione d'italia e d'europa vince con 11stranieri e non offre calciatori alla nazionale,solo SuperMario e Santon mi sembrano troppo poco,stesso dicasi per tutte le altre società...

    Scrivi un commento
    Per poter inserire un commento/articolo devi eseguire il login


     


     
    Se non sei ancora registrato clicca quì: REGISTRATI
     

    Box quote

    sondaggio

    Chi vincerà il Mondiale?

    • Olanda
    • Spagna
    Guarda i risultati
    in edicola
    Vai alla prima pagina