Juve-Napoli, ci siamo: segui la giornata in diretta

Alle 18 la supersfida a Torino. Conte senza Buffon, Vucinic, De Ceglie e Pepe. Mazzarri recupera Cavani e sceglie Gamberini in difesa. Tutto il mondo collegato davanti alla tv. Segui il prepartita in diretta

venerdì 19 ottobre 2012

TORINO - Ci siamo, è il grande giorno di Juve-Napoli. Dopo due settimane di attesa ricche di polemiche a distanza, adesso a parlare sarà soltanto il campo. Le squadre di Conte e Mazzarri si giocano la prima fetta di scudetto in uno Juventus Stadium che si annuncia infuocato. Tutto il mondo sarà collegato per godersi questa supersfida che vede di fronte le due capoliste del campionato, quelle che finora hanno mostrato di essere le più autorevoli candidate alla vittoria finale. A parlare sono i numeri: si affronteranno le due uniche squadre ancora imbattute, quelle che hanno vinto più gare (6), quelle che hanno i migliori attacchi del torneo (prima la Juventus con 17 reti all'attivo, secondo il Napoli con 14 alla pari della Roma) e le migliori difese del campionato (primo il Napoli con appena 3 gol incassati, segue la Juventus con 4).

QUI JUVE - Deve fare i conti con le assenze Conte (in panchina torna dopo la squalifica il suo vice Alessio). Nemmeno convocati Buffon (problema all'adduttore), Vucinic (influenza), De Ceglie (affaticamento) e Pepe che ancora non ha completato il recupero. In porta andrà Storari, in attacco Quagliarella e Giovinco sono favoriti su Matri.

QUI NAPOLI - Recuperato pienamente Cavani, rientrato solo giovedì sera dall'Uruguay, Mazzarri sembra aver sciolto tutti i dubbi: il Matador in avanti insieme a Pandev, con Hamsik a supporto. In difesa Gamberini confermato nel terzetto con Campagnaro e Cannavaro. Il capitano azzurro festeggerà la 400/a presenza ufficiale della propria carriera professionistica. 

FORMAZIONI UFFICIALI JUVE-NAPOLI ORE 18
tempo reale su Corrieredellosport.it
JUVENTUS (3-5-2):
30 Storari, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 22 Asamoah, 27 Quagliarella, 12 Giovinco. A disp. 31 Branescu, 34 Rubinho, 4 Caceres, 2 Lucio, 6 Pogba, 20 Padoin, 33 Isla, 24 Giaccherini, 39 Marrone, 32 Matri, 17 Bendtner. All. Alessio-Conte Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Buffon, Vucinic, De Ceglie. 
NAPOLI (3-4-1-2): 1 De Sanctis, 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 55 Gamberini, 11 Maggio, 88 Inler, 85 Behrami, 18 Zuniga, 17 Hamsik, 19 Pandev, 7 Cavani. A disp. 22 Rosati, 2 Grava, 3 Uvini, 21 Fernandez, 6 Aronica, 16 Mesto, 4 Donadel, 8 Dossena, 20 Dzemaili, 24 Insigne, 9 Vargas. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno Indisponibili: nessuno.
ARBITRO: Damato di Barletta. Assistenti Niccolai-Tonolini. Arbitri d'area: Bergonzi-De Marco. Quarto uomo: Maggiani

ORE 17.36 - RETROSCENA BONUCCI
Leonardo Bonucci ha allontanato, colpendolo con un pugno in volto, un rapinatore armato di pistola. È successo giovedì - ma se ne ha avuta notizia oggi - davanti ad una concessionaria di Torino dove il difensore della Juventus era andato per vedere una Ferrari con la moglie e il figlio di pochi mesi. All'uscita è stato bloccato dal rapinatore che indossava un casco non integrale. Ma lo ha respinto, costringendolo alla fuga con un complice in moto. Bonucci ha fatto denuncia in questura.

17.29 - FOTO: IL PREPARTITA DELLE DUE SQUADRE
Le immagini pubblicate sui profili Twitter delle due squadre nel pre-gara

ORE 17.15 - FORMAZIONE UFFICIALE JUVE
 
Storari, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah, Quagliarella, Giovinco

ORE 17.15 - FORMAZIONE UFFICIALE NAPOLI
De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga; Pandev, Cavani

ORE 17.10 - SI RIEMPIE LO JUVENTUS STADIUM
I tifosi stanno riempiendo lo stadio. Già presenti oltre 2.000 sostenitori azzurri.

ORE 17.00 - SQUADRE IN CAMPO
Entrambe le squadre hanno testato le condizioni del terreno di gioco.

ORE 14.29 - INSIGNE JR. IN GOL: NAPOLI PRIMAVERA VINCE CON IL CATANIA
Il Napoli primavera porta a casa i tre punti battendo 2-0 il Catania: protagonista Roberto Insigne, fratello diciottenne di Lorenzo che stasera partirà dalla panchina nel match contro la Juventus.

ORE 14.19 - MOGGI: «FU MAZZARRI A CERCARE LA JUVE»
"Fu Mazzarri a cercare la Juve e non viceversa". Questo il retroscena svelato da Luciano Moggi ai microfoni di Radio Manà Manà Sport, alla vigilia di Juventus-Napoli. "So per certo che la Juventus non ha mai pensato di ingaggiare Walter Mazzarri -ha rivelato l'ex dg bianconero al microfono di Nicola De Bonis-, è lui che si è proposto alla società, prima della firma di Conte".

ORE 13.23 - COME FINISCE JUVE-NAPOLI?

Il nostro sondaggio sul match delle 18 tra Juve e Napoli: VOTA

ORE 12.13 - JUVENTUS STADIUM IMBATTUTO
Il Napoli proverà a sfatare il tabù Juventus Stadium: la squadra bianconera non ha infatti mai perso nel nuovo stadio ed è in serie positiva da 46 partite. Nella scorsa stagione proprio il Napoli è stata l'unica squadra capace di battere la Juve nella finale di Coppa Italia.

ORE 11.45 - JUVE CON IL LUTTO AL BRACCIO PER HALLER
La Juventus scenderà in campo con il lutto al braccio, in ricordo di Helmut Haller, centrocampista che ha indossato la maglia bianconera dal 1968 al 1973, scomparso giovedì 11 ottobre.

ORE 11.38 - RECORD NAPOLI, 8 PUNTI IN PIU' DELL'ANNO SCORSO
Il Napoli è la squadra con la differenza di punti maggiore rispetto allo scorso anno: la squadra di Mazzarri ha 8 punti in più rispetto alla settima giornata dello scorso campionato. Anche la Juve ha migliorato il suo score con 6 punti in più.

ORE 11.14 - RIASCOLTA LE PAROLE DI NEDVED SU MAZZARRI
Ieri l'ex centrocampista della Juve ha dichiarato: «Quando il tecnico del Napoli ha detto che la sua squadra ha fatto bene a non partecipare alla cerimonia di premiazione della Supercoppa sono rimasto sorpreso». CLICCA QUI per riascoltare le sue parole.

ORE 10.58 - ARBITRA DAMATO: CON LUI ULTIMO SUCCESSO DEL NAPOLI A TORINO
La sfida tra Juve e Napoli sarà diretta da Antonio Damato. Proprio il fischietto di Barletta arbitrò quel Juve-Napoli dell'ottobre 2009 (3-2 per il Napoli: doppietta di Hamsik e gol di Datolo dopo il doppio vantaggio Juve firmato Trezeguet-Giovinco), ultimo successo a Torino per i partenopei. Anche in quell'occasione la partita si giocò di sabato alle 18.

ORE 10.45 - NAPOLI, MIGLIOR DIFESA DEL CAMPIONATO
La squadra di Mazzarri con 3 reti subite è la difesa meno battuta della serie A. La Juve subito dietro con 4 gol incassati.

ORE 10.30 - CAVANI PUNTA STORARI
Nella Juve Buffon ko, al suo posto c'è Storari che è la vittima preferita di Cavani in serie A: l'attaccante, capocannoniere del campionato con 6 gol, ha voglia di riscatto dopo il doppio ko dell'Uruguay

ORE 10.20 - BOOKMAKERS, JUVE FAVORITA
Le assenze nei bianconeri non sembrano poter diminuire il potenziale del collettivo: Snai offre quota 1,80 per la Juventus, 3,70 per il pareggio e 4,00 per il Napoli.

ORE 9.50 - MAURO: «E' SFIDA SCUDETTO»
L'ex calciatore di Juve e Napoli: «E' tornata ad essere una sfida per lo scudetto - ha dichiarato a Sky Sport 24 -. Non è decisiva ma i tre punti sono molto importanti, soprattutto per il Napoli. Assenze Buffon e Vucinic? Sostituti all'altezza ma la Juve perde in personalità».

ORE 9.40 - I PRECEDENTI JUVE-NAPOLI IN SERIE A
Su 67 partite giocate in serie A sono 40 le vittorie della Juve, 7 quelle del Napoli e 20 i pareggi. Nelle ultime tre stagioni, però, il bilancio è in pareggio con una vittoria per il Napoli (3-2 nel 2009-2010), una per la Juve (3-0 nel 2011-2012) e un pareggio (2010-2011).

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

181 commenti

  1. ASRomapoinulla
    ASRomapoinullaalle 20:04 del 20/10/2012

    Ammazza che squadra da scudetto...se Storari non c'era sarebbe stato 2 a 0 lo stessoooooooo....so romanista e preferisco aver preso 4 pere ma almeno in porta ciò tirato! A ridicoliiiii.

  2. Nicola Dark
    Nicola Darkalle 19:48 del 20/10/2012

    Oje vita, oje vita mia
    Oje core 'e chistu core
    Si' stata o primm'ammore
    'O primmo e ll'uldermo sarraje pe' me!


    GODOOOOOOOOOOO
    FORZA JUVEEEEEEEEEEE
    GOL STELLARE DI POGBAAAAAAAAAAAA

  3. abbassoisavoia
    abbassoisavoiaalle 17:41 del 20/10/2012

    Carrera sembra un agricoltore diretto, anzi un bracciante agricolo visto che mantiene la zappa a conte

  4. Trophies69
    Trophies69alle 17:29 del 20/10/2012

    Tortona: Ultras della Juve tentano l'assalto al pullman del club Parma Partenopea armati di mazze da baseball, spranghe e cinghie...

  5. abbassoisavoia
    abbassoisavoiaalle 17:27 del 20/10/2012

    Forza napoli demoliscili

  6. gienky19
    gienky19alle 17:26 del 20/10/2012

    Dopo tanto clamore ecco giunto il fischio d'inizio. A chi batte il cuore?
    Alzi la mano chi non lo sente piu' forte del normale.
    Comunque al di la' del risultato spero vinca innanzitutto lo sport.
    GRAZIE A TUTTI

  7. Max Aie
    Max Aiealle 17:21 del 20/10/2012

    napoli 3 juve2

  8. cadeddualberto
    cadeddualbertoalle 17:12 del 20/10/2012

    Vi dico il risultato prima della partita il napoli vincera' ma se siete uomini di onore alla fine della partita dovrete essere tutti qui a ascotare me che vi spieghero' come mmai il biscotto andra in porto
    vi aspetto ma credo conoscendovi che nessuno ci sara'

  9. cadeddualberto
    cadeddualbertoalle 17:10 del 20/10/2012

    Stasera tutti voi napoletani alla fine della partita vi voglio tutti qui se siete uomini di onore perche' vi spieghero' come mai il napoli ha vinto

  10. Raffaele Rolletta
    Raffaele Rollettaalle 16:49 del 20/10/2012

    SO CHE NON CENTRA NIENTE MA PERò QUESTO è IL COLMO , QUESTA NOTIZIA è A DIR POCO SCANDALOSA :Verso la fine del primo tempo un gruppo di ultra’ del Verona ha scandito un coro di insulti verso Piermario Morosini, il calciatore del Livorno morto lo scorso anno a Pescara durante una partita. Il coro e’ stato appena percepito dal resto dei tifosi presenti allo stadio, ma non e’ sfuggito alla Digos della questura livornese che ha filmato gli autori, i quali hanno concluso la performance con saluti romani e slogan fascisti. La questura ha poi fatto sapere di avere immediatamente informato gli ufficiali di campo e la procura federale del comportamento tenuto dai tifosi veronesi che sono stati ripresi dalle telecamere di sicurezza.

  11. casertajuve
    casertajuvealle 17:01 del 20/10/2012

    quante risate che mi farai fare

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv