Rossi: «Fiorentina l'unica ad aver creduto in me»

L'attaccante: «Spero di guarire il più presto possibile per tornare a giocare davanti al pubblico di Firenze. Adesso voglio tornare al cento per cento. Jovetic un grande, che bello giocarci insieme»

lunedì 07 gennaio 2013

FIRENZE - "Sono felice di essere tornato. Nessuna rivincita; ho detto si alla Fiorentina perchè mi piacciono il suo progetto e il suo calcio e perchè si è fatta avanti coi fatti, spero di guarire presto anche per la nazionale". Così Giuseppe Rossi oggi nel corso della sua presentazione a Firenze nella quale ha parlato anche il ds Pradè: "L' arrivo di Rossi significa futuro. Noi programmiamo il suo acquisto senza far uscire Jovetic".

L'ENTUSIASMO - Rossi non vede l'ora di iniziare la sua nuova avventura: "Sono molto contento. La Fiorentina è una grandissima squadra che si è fatta avanti per me con i fatti. Spero di guarire il più presto possibile per tornare a giocare davanti al pubblico di Firenze. Adesso voglio tornare al cento per cento. Ho fatto tanti anni all'estero, sono felice di tornare in Italia".

IL PROGETTO - Ad averlo convinto, è stato il progetto Viola: "La Fiorentina è un mix di giovani e giocatori di esperienza che esprimono il miglior calcio d' Italia". Come procede il recupero? "Sto facendo le mie terapie a New York con il mio fisioterapista. Manca ancora un po' tempo ma sono fiducioso". L'obiettivo di questa Fiorentina? "Abbiamo una squadra fortissima. Dobbiamo tenere i piedi per terra. Il campionato è ancora lungo". Andrea Della Valle? "Un grandissima persona. Mi ha fatto una splendida impressione". Montella? "Le sue squadre giocano un calcio moderno. Una cosa che ha influito molto sulla mia scelta".

ACCOGLIENZA - L'accoglienza di Firenze? "Bellissima. La ricorderò per sempre". Jovetic? "E' un grandissimo calciatore. Sarà bello giocare insieme". Non ha in mente una data precisa per il suo rientro? "Penso ogni giorno alla mia seduta di lavoro. Il ginocchio è stabile, adesso devo rinforzarlo. La fretta non aiuta in questi momenti". Perché il 49? "Il 22 non era disponibile. Ho scelto il 49 che è la data di nascita di mio padre". Hai pensato di smettere? "Mai. Giocare a calcio è l'unica cosa che so fare".Sei stato vicino in passato alla Fiorentina? "Ci fu qualche contatto ma scelsi di andare al Villarreal".



Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

16 commenti

  1. parrucchino
    parrucchino tramite iPhone ®alle 05:15 del 08/01/2013

    Che pena la juve quando scopriranno che non vincono un cazzo anche quest anno onestamente piangeranno come il loro allenatore!!!! ?? vergognodo ripeteva el parrucca !!! Champions uscirete dopo il celtic contro il barca coppa italia in semifinale o ginale e scuddetto all'ultima giornata non mi importa chi lovince dovete scontare un tricolore rubato al milan ed una supercopp ai guaglioni di napoli !!! Da soprtivo la juve ?? come la mafia

  2. HikaruDanji
    HikaruDanjialle 01:31 del 08/01/2013

    Fiorentina l'unica a credere in te? Pepito da noi a Napoli questa estate non sei voluto venire, cmq spero che si rimetta in forma anche x i mondiali

  3. claudio
    claudio tramite iPhone ®alle 22:59 del 07/01/2013

    Un'altro colpo di Prad??..stile Adriano alla Roma. Un'altra bufala! Prad?? cambia mestiere

  4. giorgio81406587
    giorgio81406587alle 19:59 del 07/01/2013

    grande giocatore vedrete quando rientrerà...la fiorentina ha fatto un ottimo investimento per il futuro...mentre le altre squadre invecchiano e pensano a comprare giocatori ultra30nni bolliti.

  5. romatiodio
    romatiodioalle 19:41 del 07/01/2013

    ma quale coppia ? quando tu tornerai a giocare jovetic sarà gia in un altra squadra

  6. Giangy1971
    Giangy1971alle 19:26 del 07/01/2013

    miglior calcio in Italia? Basta grappa Pepito!!!!

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv