Iakovenko alla Fiorentina. Arriva dall'Anderlecht

Nato a Kiev il 23 luglio 1987, la sua carriera è in pratica interamente legata al Belgio

venerdì 08 marzo 2013

FIRENZE - Dopo Vecino, Oleksandr "Sasha" Iakovenko. Continua la politica "dell'anticipo" da parte della Fiorentina e in aggiunta al giovane uruguaiano, acquistato e aggregato subito al gruppo anche se non tesserabile per lo slittamento a giugno dello status di calciatore comunitario, la società viola si è portata ancora avanti con il lavoro per la stagione prossima assicurandosi l'ucraino dell'Anderlecht.

NEL SEGNO DEL BELGIO
- Nato a Kiev il 23 luglio 1987, la sua carriera è in pratica interamente legata al Belgio, perché è in Belgio che un giovanissimo Iakovenko è arrivato uscendo dalle giovanili del Metalist Kharkiv, club con cui ha disputato 8 partite segnando un gol tra il 2003 e il 2005. Ed è proprio dell'estate 2005 il trasferimento in Belgio, precisamente nelle file del Lierse dove mette insieme 24 presenze e 2 reti. Da Lierse subito al Genk: 10 gare nel primo campionato, 4 nel secondo, interrotto per passare in prestito all'Anderlecht durante la sessione invernale di mercato. Con i blasonati biancoviola di Bruxelles gioca appena 3 partite nel restante blocco di stagione 2007-08, ma tanto basta per consentirgli di sottoscrivere un contratto quinquennale. Migliore il torneo successivo sotto il profilo personale, chiuso con 19 incontri e 2 gol, ma a questo punto l'Anderlchet decide di giralo a sua volta in prestito al Westerlo in cui Iakovenko si mette in mostra firmando 13 reti in 58 gare. Siamo al campionato 2011-12: torna all'Anderlecht ma somma appena 4 presenze prima di un nuovo prestito, in questo caso all'Heverlee Leuven per altre 13 partite col contorno di 3 gol. Infine, nella stagione in corso è di nuovo all'Anderlecht: 20 partite e 7 gol nella Jupiler Pro League, 9 partite e 2 gol in Champions League tra turni preliminari e fase a gironi. Una curiosità: di queste 29 partite, ben 23 le ha disputate partendo dalla panchina.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv