L'Inter anticipa tutti su Giuseppe Rossi

Il piano: prenderlo subito per evitare la concorrenza. La quotazione di Pepito è scesa, dieci milioni L’ingaggio potrebbe aggirarsi sui 3,5 milioni Ora dipende da Sneijder

venerdì 21 dicembre 2012

MILANO - L'idea Giuseppe Rossi è tutt'altro che tramontata in casa nerazzurra. Anzi, i dirigenti di corso Vittorio Emanuele hanno chiesto di essere costantemente informati e aggiornati sui progressi del giocatore, alle prese con il recupero (resterà negli Usa fino a metà febbraio) dopo la seconda rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Al momento, l'idea è quella di tenerlo in considerazione come rinforzo per la prossima stagione (assieme a Lewandowski), ma non è da escludere un'accelerazione già per gennaio, o per i primi mesi del nuovo anno. Non tanto per metterlo subito a disposizione di Stramaccioni - in realtà il suo rientro in campo è previsto non prima di marzo -, ma per strappare la pole position rispetto a eventuali concorrenti. In tal caso, nella partita, dovrà essere coinvolto anche il Villarreal. A causa retrocessione della squadra e a causa infortunio, la quotazione di Rossi è decisamente calata rispetto a qualche tempo fa: ora si aggira sulla decina di milioni di euro. E' chiaro però che se, una volta completato il recupero, dovesse rapidamente tornare sui livelli abituali, allora il suo prezzo risalirebbe. E automaticamente si moltiplicherebbero i club interessati.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport - Stadio oggi in edicola

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

21 commenti

  1. Andrea Angiolucci
    Andrea Angioluccialle 15:57 del 21/12/2012

    Io pensavo si scrivesse Itagliano (cmq credo che tu non sia in grado ne di intendere e ne di volere )

  2. Andrea Angiolucci
    Andrea Angioluccialle 15:57 del 21/12/2012

    Io pensavo si scrivesse Itagliano (cmq credo che tu non sia in grado ne di intendere e ne di volere )

  3. Andrea Angiolucci
    Andrea Angioluccialle 15:57 del 21/12/2012

    Io pensavo si scrivesse Itagliano (cmq credo che tu non sia in grado ne di intendere e ne di volere )

  4. squadrazza
    squadrazzaalle 13:16 del 21/12/2012

    devo purtroppo dire che affari il nostro presidente non ne sa fare. cercherei piuttosto di prenderlo in prestito e vedere come va. si è rotto gravemente 2 volte ma il talento non si discute

  5. Blizzer
    Blizzeralle 19:19 del 21/12/2012

    Sì perchè il Villareal te lo da a te in prestito.

  6. antonio1959
    antonio1959alle 13:14 del 21/12/2012

    A TINA... TE RICORDO CHE GUIDO ROSSI DOPO E' ANDATO ALLA FIAT COME DIRIGENTE... QUESTO TI E' SFUGGITO?

  7. tinamartell1
    tinamartell1alle 14:29 del 21/12/2012

    VI HA SEMPRE CUCITO UNO SCUDETTO DI CARTONE.

  8. Blizzer
    Blizzeralle 19:21 del 21/12/2012

    Quello scudetto di cartone è il simbolo dei tanti scudetti di cartone di cui si è appropriata la tua squadra a discapito delle altre. Io lo tengo per quello che rappresenta a memoria storica, anche tra 100 anni dovranno sapere cosa avete fatto.

  9. mario16534504
    mario16534504alle 12:41 del 21/12/2012

    Che geni che sono i prescritti

  10. theGiomask
    theGiomaskalle 12:37 del 21/12/2012

    ricordo a chi parla di prescrizione, che sarà sicuramente juventino, che siete stati voi i primi prescritti... doping vi dice niente?

  11. tinamartell1
    tinamartell1alle 12:51 del 21/12/2012

    BRAVO ADESSO RITORNA IN CHIESA VA.

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv