Inter, insieme a Icardi c'è anche Aubameyang

Richiesta di 15 milioni per l’ex milanista che farebbe il percorso al contrario di Balotelli. Ma c’è grande concorrenza

giovedì 11 aprile 2013

MILANO - L'Inter ha messo gli occhi su Pierre Aubameyang, attaccante di proprietà del Saint Etienne che il prossimo 18 giugno compirà 24 anni. Tra le due società ci sono già stati alcuni contatti e a Palazzo Saras è già stato fatto sapere che la valutazione del giocatore sfiora i 15 milioni di euro. Una cifra che non rientra negli attuali parametri del club nerazzurro, soprattutto dopo che la qualificazione alla prossima Champions si è trasformata in un tenue miraggio. Ma questo non significa che la pista sia già chiusa, anzi. L'intenzione dell'Inter, infatti, è quella di presentare un'offerta in cui il conguaglio economico non superi i 4 milioni, aggiungendo al pacchetto una o più contropartite tecniche che coprano il resto della cifra. Ancora da definire i nomi che potrebbero essere inseriti nell'operazione, ma tra le ipotesi ci sono Bessa, ora in prestito al Vicenza, ma che stava già per andare in Francia a gennaio, e Stevanovic, adesso in comproprietà con il Torino.

VASTA CONCORRENZA - L'interesse nerazzurro per Aubameyang è stato confermato anche dal suo agente per l'Italia: «Non posso negarlo - ha spiegato Damiani a magazineinter.it - non esiste ancora nulla di concreto, ma i dirigenti interisti hanno in mano relazioni solo positive sul giocatore. Attenzione, però, perché piace parecchio pure a Newcastle, Tottenham e soprattutto Borussia Dortmund, che sta cercando un sostituto per Lewandowski». Inoltre, sul giocatore, c’è da aggiungere che ci sono anche Roma e Fiorentina. Gli ultimi rumors di mercato, però, raccontano che il vero rivale di corso Vittorio Emanuele sia il Manchester City, che la prossima stagione rivoluzionerà il suo reparto offensivo. Del resto, con certe cifre e numeri, era normale che Aubameyang cominciasse a far gola a diversi club europei. Al momento ha segnato 17 reti in 30 partite nella Ligue 1 francese, a cui ha aggiunto ben 7 assist. Per caratteristiche può giocare sia da punta centrale sia da esterno, visto che ha velocità e dribbling.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Pietro Guadagno

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv