Incredibile, Samuel Eto'o ora può tornare all'Inter!

Il camerunese sta valutando se lasciare l’Anzhi e chiudere la carriera in Italia. Ovviamente il vero problema è l’ingaggio: la punta deve ridurre di almeno la metà le proprie pretese. Ma il club nerazzurro spera, anche se c'è il Monaco in agguato

martedì 07 maggio 2013

MILANO - Attualmente è solo un'idea ma il ritorno di Samuel Eto'o è una situazione sulla quale l'Inter sta già lavorando. Massimo Moratti sta pensando di realizzare almeno un super colpo in grado di dare nuovo slancio ai tifosi e nuovo vigore ad una squadra che ora sembra svuotata. L'attaccante dell'Anzhi sta infatti pensando di tornare a vivere a Milano e l'Inter sarebbe pronta ad accoglierlo a braccia aperte a patto che il camerunense sia pronto a tagliarsi l'ingaggio faraonico che oggi percepisce in Russia. Ad Eto'o rimane un solo anno di contratto (quello attuale è in scadenza nel giugno 2014) e tra poche settimane dovrà decidere cosa fare. Il club nerazzurro è pronto ad offrirgli, quando scadrà il suo accordo con i russi (2014), un ingaggio da 3 milioni più bonus ed è proprio questo il nodo dell'affare: se Eto'o accetterà il decurtamento potrebbe accettare di trasferirsi di nuovo in Italia per un clamoroso quanto inaspettato rientro.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv