Inter, pressing su Basta. Seguiti Peruzzi-Vrsaljko

Il club nerazzurro parlerà con l’Udinese per Faraoni, che potrebbe rientrare nella trattativa: il serbo è valutato 10 milioni. In settimana incontro per Ranocchia che piace in Inghilterra e in Russia

lunedì 10 giugno 2013

MILANO - Questa settimana l'Inter inizierà a mettere le basi per intavolare una trattativa con l'Udinese per Basta. È un giocatore che piace molto a Mazzarri ma il problema dell'Inter è che prima di comprare deve in primo luogo vendere. Intanto però nerazzurri e bianconeri discuteranno di Faraoni, in comproprietà tra i due club e l'ex Lazio potrebbe entrare nella discussione per portare il serbo a Milano. Pozzo parte da una richiesta di 10 milioni di euro: 2,5-3 potrebbero essere scontati con Faraoni. Il resto potrebbe arrivare dal mancato riscatto di Gargano e dal risparmio del contratto di Stankovic, che ha molte richieste negli Stati Uniti. Qualora l'affare con l'Udinese dovesse saltare potrebbe tornare di moda il nome di Gino Peruzzi (convocato qualche giorno fa da Bielsa nella Seleccion). Interessa anche Vrsaljko, ora comunitario, ma dal prezzo ritenuto eccessivo. Intanto in settimana potrebbe accadere qualcosa in merito a Ranocchia. L'agente del calciatore vuole capire cosa vuole fare di lui l'Inter. Branca lo valuta 18 milioni. Saltata la pista Juve (che ha virato su Ogbonna) tornano d'attualità, invece, le strade che portano in Inghilterra e Russia.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv