Inter, Chivu in uscita. In difesa spunta Rojo

Il romeno è in uscita, ma la quotazione di Dragovic è alta: come alternativa a Juan Jesus piace il nazionale argentino. Guarin-Tottenham, non è finita. Moratti aspetta risposte da Thohir entro fine ritiro

giovedì 13 giugno 2013

MILANO - Nella lista dei partenti, Chivu precede Ranocchia. Il difensore rumeno sembra ormai destinato a lasciare l'Inter. Il problema è il sostituto. Le quotazioni di Dragovic e Rami (ormai in orbita Napoli) sono alte, nell'ordine dei 10 milioni di euro. Per questo motivo sta prendendo quota la candidatura di Rojo, difensore dello Sporting Lisbona. Per la sua difesa a 3, infatti, di base Mazzarri vede come prime scelte Campagnaro e destra e Juan Jesus a sinistra, con uno tra Samuel e Ranocchia a guidare il reparto in zona centrale. Servono però le alternative. E se Andreolli è l'ideale per agire sul centro-destra, serve un back-up anche per il centro sinistra. E Rojo è proprio un mancino, tanto da aver giocato in più di un'occasione anche da terzino. Ha compiuto 23 anni lo scorso 20 marzo e ha un prezzo non superiore ai 5 milioni di euro. In più ha passaporto argentino (ha già giocato in nazionale): un particolare che non guasta mai in casa nerazzurra.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv