Zaccheroni: Se la Juve
non arriva quarta ho fallito

Il tecnico bianconero: «Questa squadra ha valori tecnici superiori al posto in classifica che occupa, e può lottare per i massimi traguardi. Diego? La Juve ha comprato il miglior trequartista sul mercato»

GENOVA, 21 marzo -  «Se non riesco ad arrivare al quarto posto vuol dire che ho fallito la mia missione». Il tecnico della Juventus Alberto Zaccheroni non nasconde la sua delusione per il ko nel posticipo contro la Sampdoria, ma crede ancora nella qualificazione in Champions: «Questa è una squadra che deve ritrovare le forze che non ha avuto a disposizione fino ad ora. Credo che siamo ancora in corsa per il quarto posto». È un Zaccheroni molto deluso, soprattutto per l'episodio che ha deciso la partita: «Il gol di Cassano? L'episodio che ha deciso la partita. Chimenti aveva un problema ad una gamba, non era certamente al meglio; stava andando indietro, Cassano è stato svelto e ha fatto un gran bel gol che ha deciso una partita».

UNA JUVE DISCRETA - «A me è sembrata una discreta Juventus - continua Zac - finché le energie fisiche sono rimaste, soprattutto nel primo tempo la squadra è stata padrona del centrocampo e ha cercato di vincere la partita, poi nella ripresa siamo calati. Gli imepgni europei si sono fatti sentire, d'altronde tutte le squadre impegnate in Europa hanno perso o pareggiato».

POSSIAMO DARE DI PIÙ - «Adesso la squadra sta facendo quello che riesce a fare, tutti hanno corso e finito coi crampi, stremati dalla fatica. Queste partite supplementari ci stanno creando difficoltà fisiche. Ma - sottolinea il tecnico - questa è una squadra che può dare molto di più, che ha qualità tecniche superiori alla posizione che occupiamo. Stasera ho visto una Juve migliore di quella vista nelle ultime due o tre partite, ma è difficile ottenere qualcosa se manca la condizione. Siamo rammaricati perché non riusciamo ad ottenere quello che vogliamo, vorremmo dare soddisfazioni ma non ci riusciamo».

LA JUVE NON MOLLA - Comunque la grinta non manca, nonostante i risultati: «All'interno dello spogliatoio non c'è voglia di finire una stagione fallimentare, c'è anzi voglia di riscatto e vogliamo centrare l'obiettivo, di sicuro fino alla fine non molleremo mai: sia io che la squadra la vediamo come una sfida da vincere, quindi non ci spezziamo».

SI PUÒ LOTTARE PER I MASSIMI OBIETTIVI - Stuzzicato dallo studio, Zaccheroni resta convinto: questa Juve può essere competitiva per i massimi livelli: «Questa è una squadra che ha una classifica di questo tipo perché gliene sono successe di tutti i colori. Ha affrontato una stagione con i reparti e la squadra decimati, prima di me e con me. Io credo che abbia dei grandi valori, migliori di quelli messi in mostra, e che possa essere competitiva ai massimi livelli. A me i reparti piacciono e credo che per dare il meglio debba giocare in questa maniera perché non ha molto sull'esterno. Diego? A centrocampo abbiamo sofferto poco, non credo che la squadra soffra il trequartista. Lui si è posizionato tra le linee ma non siamo riusciti a trovare sempre la profondità, comunque ha lavorato molto e ha giocato molti palloni. Quando l'ho visto giocare la scorsa stagione e la Juve lo ha comprato ho pensato: 'La Juve ha preso il miglior interprete sul mercato di quel ruolo'».

9
  1. artdem Scrive:
    23/03/2010 14:18:19

    Ma la vostra stagione è già un fallimento .......cosa volete di più?

  2. Tano99 Scrive:
    22/03/2010 20:32:15

    A Napoli, la partita contro la juve è molto sentita. I tifosi del Napoli preferiscono perdere con la “Scafatese”, ma non con la Juve. Per i tifosi del Napoli, la partita contro la juve, è lo scontro dell’anno. Quindi, io ritengo, visto la condizione attuale della juve che il Napoli vinca facilmente giovedì sera.

  3. lalloit Scrive:
    22/03/2010 12:29:45

    perchè non pubblicate i miei messaggi???
    non sono per niente volgari

    x adrianogalliani

    sei proprio unatestadi....galliani

    vedete di arrivare davanti all'inter (e magari dietro alla roma hahahah) perchè altrimenti anche per voi è un fiasco, arrivare due è come ....niente

    continuate a invocare moggi, ma voi ricordatevi di farina che vi coleva vendere la sabbia di san siro hahahahaha

  4. Tano99 Scrive:
    22/03/2010 10:20:17

    Col Napoli sarà un'altra sconfitta. Per fortuna che mancano solo nove partite al termine del campionato.La juve è la squadra più ridicola del campionato italiano.

  5. Tano99 Scrive:
    22/03/2010 10:16:05

    Grande goal di Cassano? Una grande papera di Chimenti.

  6. Scrive:
    22/03/2010 10:05:24

  7. pochonelcuore Scrive:
    22/03/2010 07:58:04

    Meno male che avete cambiato allenatore.Pero si vedono i frutti con zaccheroni state raccogliendo un sacco di BANANE

  8. bidini Scrive:
    22/03/2010 06:28:32

    ecco a voi l'armata brancaleone!!!!!!!!ma chi è brancaleone?

  9. Giallorosso74 Scrive:
    21/03/2010 23:37:42

    Almeno con Ranieri avevate un secondo posto sicuro....guardate oggi dove siete finiti, pure oggi avete perso ....SVEGLIAAAAA!!! Il periodo di Moggi è FINITOOOOOOO!!!!

    Scrivi un commento
    Per poter inserire un commento/articolo devi eseguire il login


     


     
    Se non sei ancora registrato clicca quì: REGISTRATI