Corriere Dello Sport.it

Serie A TIM

Cerca in Corriere dello sport.it:
Play videoSerie A Juve, Buffon: «Mica ho urinato sull'armadietto di Totti»21
  • Si 
  • No 
 

sabato 17 agosto 2013

Serie A Juve, Buffon: «Mica ho urinato sull'armadietto di Totti»

Il capitano della Juve e della Nazionale nella conferenza pre-Supercoppa:  «Farci allenare a Trigoria è un segno di grande sportività da parte della Roma»

ROMA - Conferenza stampa prima della finale di Supercoppa contro la Lazio, Buffon parla da capitano: «La Lazio è un avversario ostico, l'anno scorso ci hanno procurato dei problemi e hanno giocato bene contro di noi portandoci via dei punti».  A chi avesse avuto dei dubbi su eventuali cali di tensione nel gruppo bianconero il portiere ha risposto: «Queste indicazioni le avremo più avanti a campionato in corso, la finale con la Lazio è una partita secca nella quale può succedere di tutto. Non so dire ora se saremo più competitivi quest'anno rispetto a quello passato, quello che è certo è che la società ha lavorato bene questa estate facendo acquisti molto importanti per noi, spetta a noi adesso confermare il nostro valore e la nostra forza con i fatti».  Sul fattore campo: «Anche se non giochiamo in casa, i nostri tifosi sono molto importanti per noi e ci hanno sempre sostenuto in massa». Ha poi proseguito sugli avversari: «Ho letto la statistica su Klose, so che non ha mai segnato contro la Juve. Questi dati però, contano poco di fronte ad un attaccante così capace ed esperto, quindi non dovremo abbassare di certo la guardia. Se poi mi dovesse fare gol, spero che la sua rete non porti la Coppa alla Lazio. Su Marchetti posso dire che è un grande portiere, molto affidabile. Uno che nella sua carriera ha dovuto anche affrontare tanti momenti e situazioni difficili per lui e si è sempre adattato superando tutte le difficoltà. Inoltre è un personaggio di grande generosità».

SUGLI ALLENAMENTI A TRIGORIA -  «Noi a Trigoria siamo entrati comportandoci con grande rispetto perché sapevamo di non essere a casa nostra. Non è che perché sono a casa di altri io mi permetto di andare magari a urinare sull’armadietto del mio amico Francesco Totti, anzi prima di uscire gli vado a dare una strofinata per renderlo ancor più pulito, perché sono convinto che se loro dovessero venire a Vinovo si comporterebbero nella stessa maniera». Poi Buffon ha aggiunto: «Quello della Roma è stato un gesto di grandissima sportività e civiltà, purtroppo inusuale, per questo andrebbe appoggiato e non strumentalizzato in negativo per dar ragione a quei pochi che non hanno nulla a che fare con lo sport».
Video

Buffon: "Non ho mica urinato nell'armadietto di Totti"

Video

Buffon: "Nessun rischio di appagamento"

Tutte le altre news di Juve →

Ti potrebbe interessare!

Inserisci Commento

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti