Petkovic: «La mia Lazio ha forza e personalità»

Il tecnico biancoceleste: «Cavanda e Onazi? Posso contare su tanti giocatori e sanno tutti inserirsi con ritmo nel gioco. Turnover? Ragionato, vedremo domani chi avrò a disposizione»

giovedì 20 settembre 2012

LONDRA - «Il bicchiere è mezzo pieno, perché non era facile giocare su questo campo e contro questo avversario. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo capace di saper soffrire e di prenderci responsabilità, far girare la palla anche sotto pressione». Inizia così l'analisi di Vladimir Petkovic del match contro il Tottenham ai microfoni di Sky Sport. Una partita che ha visto la sorpresa Onazi titolare e la scelta di Cavanda per contrastare Bale, due soluzioni che hanno ripagato il tecnico: «Giocatori che si inseriscono nella squadra con ritmo e personalità come loro dimostrano che abbiamo una rosa larga e che posso contare su tanti giocatori». Per questo in campionato potrebbero esserci altri cambi: «Turnover? Non calcolato ma ragionato perché si deve vedere giorno dopo giorno, già da domani come stanno i giocatori e chi avrò a disposizione (Candreva stasera è stato bloccato dalla febbre), penso che un altro cambio comunque potrebbe esserci». Fanno piacere comunque i complimenti di Villas Boas al fischio finale: «Sì, mi ha detto che è stata una bella partita, una vera partita, con un buon livello di gioco».

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

51 commenti

  1. maurizarate
    maurizaratealle 12:58 del 21/09/2012

    ..sono laziale e 1 tifoso abbastanza obbiettivo..dico ke ieri abbiamo giocato bene..ma sofferto 1 po' troppo e dico ke il totthenam meritava qualcosa in +..semplicemente perche nn pressavamo alti e specie nel P.T. stavamo tutti dietro la linea del centrocampo..ma dico anke ke nn siamo il barcellona..e coprirsi di + fuori casa in europa ci sta'..!!!..aspetterei il ritorno prima di dare giudizi..voglio vedere il ritorno..!!!!!!!!!!..un appunto a petkovic..avrei fatto prima qualke cambio..nl secondo tempo..davanti nn si riusciva a tener su il pallone..zarate kozak ederson..

  2. TotRedDevil
    TotRedDevilalle 12:13 del 21/09/2012

    IERI SERA GRANDE LEZIONE DI TIFO DALLA CURVA NORD..SEMBRAVA DI GIOCARE IN CASA RISPETTO PER I RAGAZZI CHE ERANO A LONDRA E HANNO TIFATO FINO AL 90'!!!

  3. FIFA1987
    FIFA1987alle 11:36 del 21/09/2012

    solo ilo primo gol era buono

  4. FIFA1987
    FIFA1987alle 11:35 del 21/09/2012

    dei tre gol forse solo il primo era fuorigioco ma cmq buona lazio contro avvessari fortissimi

  5. oratino2
    oratino2alle 11:08 del 21/09/2012

    Io dico che è stata una buona Lazio, non eccellente, ma buona.
    Ha provato a far gioco, ha difeso con ordine, ha fraseggiato sempre senza buttar via palloni.
    A situzione invertite mi sarei molto arrabbiato per i gol annullati ( specie sul terzo ) ma questo nulla toglie ai meriti di una squadra che solo lo scorso anno ne avrebbe presi un paio su questo difficile campo.
    Un plauso particolare a Cavanda ed Onazi, ed al coraggio di Petkovic di schierarli dal primo minuto.
    SS MCM

  6. funkygee
    funkygeealle 10:57 del 21/09/2012

    @Daniel Robinson: non so ne Laziale ne romano, ma ieri le due reti erano iregolari, il primo fuorigioca... e il secondo Mauri viene preso come scaletta ;) da un sportivo juventino! Pareggio meritato!

  7. bizio67
    bizio67alle 10:55 del 21/09/2012

    Grande mister, poche parole e tanti fatti!
    Continua così, poi il campo giudicherà. Normale soffrire in casa del Tottenham...anche lo stesso allenatore avversario ha riconosciuto i meriti della lazio e del suo allenatore, questo chiude tutti i discorsi.

  8. stegiu
    stegiualle 10:52 del 21/09/2012

    PIù CATENACCIARI DI NEREO ROCCO.....

  9. Daniel Robinson
    Daniel Robinsonalle 10:43 del 21/09/2012

    Il Tottenham meritava ampiamente la vittoria, due gol regolari annullati, ma scherziamo? La Lazio in campionato ha vinto contro Atalanta, Palermo e Chievo squadre che lotteranno per non retrocedere. Vorrei sapere dove vede forza e personalità questo cosiddetto allenatore.

  10. JuventusOnly
    JuventusOnlyalle 10:49 del 21/09/2012

    Beh, la Lazio comunque ha tenuto botta, magari ha subito un po' il gioco del Tottenham, ma appunto parliamo del Tottenham, cioè di una buonissima squadra inglese, una che quest'anno dice senza giri di parole di puntare al titolo. Non sarà il Manchester City, ma comunque poche squadre italiane uscirebbero indenni da White Hart Lane! Per me la Lazio ha fatto una buonissima partita, magari non spettacolare, ma da squadra veramente tosta e quadrata.

  11. bankopaz
    bankopazalle 11:01 del 21/09/2012

    il gol regolare è soltanto uno, il primo è in fuorigioco (leggerissimo ma la regola è regola) e se l'arbitro non avesse fischiato prima che il giocatore colpisse la palla di testa Marchetti l'avrebbe sicuramente parata (non so se avete notato che dopo il fischio non ha nemmeno provato a intervenire). Comunque la lazio non farà troppa strada in Europa League perchè non ha sufficienti riserve all'altezza e poi questa competizione la vincono squadre che segnano a valanga tipo l'Atletico Madrid. Con l'atteggiamento "accorto" che hanno sempre le italiane in europa, contro le squadre veloci e offensive si soccombe.

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv