La Lazio ora vuole Icardi. È lui il vice di Miro Klose

Piace l’argentino in rotta con la Samp. C’è anche Mehmedi. Non solo Abdellaoue nei pensieri di Lotito e Tare che cercano attaccanti Pressing per lo svizzero della Dinamo Kiev

sabato 29 dicembre 2012

ROMA - C’è un nome nuovo come vice Klose. Nei pensieri della Lazio è entrato Mauro Icardi, classe ‘93, centravanti argentino della Sampdoria. E’ in rotta di collisione con la società blucerchiata, che lo ha bloccato e preferirebbe non rispondesse alla convocazione della Seleccion Under 20 per il Sudamericano, in calendario a Mendoza dal 9 gennaio al 3 febbraio. Fermo Maxi Lopez per infortunio e in attesa di un nuovo attaccante, la Samp si trova senza punte e non può fare a meno di Icardi, un gol nel derby con il Genoa e movimenti da centravanti di razza. L’argentino ha chiesto la cessione e la Lazio segue con discrezione gli sviluppi. Icardi interessa anche a Fiorentina, Inter e Juventus. Compirà 20 anni il 19 febbraio, è nato a Rosario e cresciuto alle Canarie, dove la famiglia si trasferì quando era ancora bambino. Per tre stagioni ha giocato nella Cantera del Barcellona e nel gennaio 2011 è stato acquistato in prestito dalla Sampdoria: 19 gol nel campionato Primavera, l’esordio in B con la prodezza che valeva l’accesso ai play off promozione con la Juve Stabia, il riscatto pagato a 400 mila euro. E’ diventato in fretta un titolare con Ferrara, ha sfidato la Lazio sabato scorso a Marassi quando il suo caso stava già esplodendo. Lotito ci pensa, Icardi potrebbe rappresentare un investimento sicuro, ma dovranno verificarsi altri incastri. La Samp cede l’argentino a condizione di assicurarsi un’altra punta (Rolando Bianchi del Toro in cambio di Lopez?) e la società biancoceleste non acquista un attaccante almeno sino a quando non ne avrà venduti due.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Fabrizio Patania
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

26 commenti

  1. tbantizhs
    tbantizhsalle 11:22 del 30/12/2012

    MORATTI VENDI E BUTTATI IN QUALCHE POZZO PETROLIFERO CON BRANCA

  2. virgilio73
    virgilio73alle 02:36 del 30/12/2012

    ICARDI E' BONO MA VORREI ROZZI IN PRIMA SQUADRA ALLORA!
    FAREI UN SACRIFICIO SOLO PER ARRIVARE A NAINGGOLAN E IMMOBILE (UTOPIA LO SO!)

  3. Romanoyea
    Romanoyeaalle 22:15 del 29/12/2012

    Scusate....immagino una partita della Lazio con Klose che esce a metà secondo tempo e chi entra? Icardi no.....ma chi é? Ma Denis per Floccari? piu' Foggia Tie'.....crepi l'avarizia

  4. Stra Paolo
    Stra Paoloalle 22:06 del 29/12/2012

    È solo un giovane di buone speranze, ma visti i commenti peperonici simili a quelli quando abbiamo preso Lulic, Candreva o Klose a due soldi, magari è pure forte.. Certo noi abbiamo un oculato gestore e non la più grande banca italiana che ci foraggia campagne faraoniche e copre passivi paurosi, per cui immagino quanto vi bruci stare ancora sotto da due anni e mezzo, guardarci il giovedì vincere in europa, e spurgarci il ces.so da tre derby, dai che mo diventate un toppe clebbe ahahahahahaha

  5. Zarathustra
    Zarathustra tramite iPhone ®alle 19:56 del 29/12/2012

    Io personalmente ho commentato l'articolo parlando dell'argomento senza offendere nessuno anzi ho pure scritto che "non e male icardi". Conta i commenti dei laziali nell'articolo sulla Roma a Orlando e poi mi dici...

  6. Edilo68
    Edilo68alle 19:34 del 29/12/2012

    Peperoni....sparite, please!!!
    Andate sui vostri forum!!!!
    Siete noiosi!!! Perchè non pensate SOLO alla vostra squadra? Sciò!!! Sparite!!! Voi, 123 scudetti MORALI, 87 champions league MORALI, 156 coppe Italia MORALI, nonchè per i prossimi 200 anni vincerete tutto il possibile, pensate a noi?!?!? Qualche complesso?!?!

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv