Milan, Ibra e Thiago al Psg per 65 milioni: arriva Tevez!

La punta del City sostituirà Zlatan. È rottura tra Galliani e Raiola, ieri l'ultima lite: l’agente rispedisce al mittente l’offerta di “spalmatura” dell’ingaggio su base triennale. Ogbonna o Dedè per la difesa al posto del brasiliano. Per l'attacco c'è anche Matri

giovedì 12 luglio 2012

CARNAGO - Doppio «pacco» regalo, di assoluto pregio, per Carlo Ancelotti. Direttamente da Milano stanno per essere inviati al Paris St. Germain Thiago Silva e Zlatan Ibrahimovic. Su quest’ultimo pesa ancora qualche indecisione legata allo charme più che della capitale francese, della Ligue 1. Un campionato sicuramente di livello inferiore a quelli delle Lo svedese e il brasiliano al PSG, i rossoneri incasseranno 65 milioni La punta del City sostituirà Zlatan, Ogbonna o Dedè per la difesasuper-potenze del calcio europee dove lo svedese è stato da sempre abituato a giocare. Il cassiere di via Turati, comunque, si appresta a contare diverse decine di milioni di euro. Almeno 42 (più 4 di «bonus») quelli già stabiliti circa un mese fa per il passaggio di Thiago, poi sfumato, al Psg. Saranno almeno 20, invece, i milioni di euro che il Milan incasserà dalla vendita di Ibra. Quasi certamente Leonardo rimborserà all’amico Galliani la seconda rata (8 mln) appena pagata dal Milan al Barcellona per l’acquisto, nell’estate 2010, dello svedese. Ne resta da saldare ancora una che scadrà il 1° luglio 2013.

TRATTATIVA - Ai 65-66 milioni di euro incassati dalle cessioni bisognerà aggiungerne oltre un centinaio di risparmi per gli ingaggi al lordo delle tasse. Ovviamente Thiago e Ibra non andranno a peggiorare la loro situazione contributiva: il difensore brasiliano migliorerà ulteriormente il suo ingaggio (era già passato recentemente da 4,5 a 6 mln già qui al Milan) di 1,5 mln netto a stagione (contratto quinquennale). Ibrahimovic vedrà ribadito quello rossonero (12 mln netti a stagione) con un anno Le tensioniL’aumento concesso a Thiago Silva aveva scatenato le pretese di altri giocatoridi contratto in più (nuova scadenza 30 giugno 2015) rispetto all’accordo in vigore con il Milan.

SOSTITUTI - Via Thiago, via Ibra. Ma adesso cosa succederà qui al Milan? Galliani, Braida e Allegri hanno già individuato da tempo i possibili sostituiti dei due campioni in partenza. L’azzurro Ogbonna (Torino) appare in vantaggio sul centrale, anche lui brasiliano, Dedè (Vasco da Gama, 23 anni) per diventare il nuovo...Thiago. L’argentino Tevez dovrebbe affiancare Pato nel rinnovato attacco rossonero. In alternativa a Ogbonna e Dedè ci potrebbe essere Astori (Cagliari) così come potrebbe arrivare un altro «pupillo» di Allegri, l’ex-baby rossonero Matri dalla Juventus nel caso si congedasse, come parrebbe, anche Robinho. Da rilevare che Dedè e Tevez sono entrambi extra-comunitari. Per questo motivo il contratto del portiere brasiliano Gabriel, in partenza con la Seleçao olimpica per Londra, non è stato ancora depositato a titolo definitivo.

VOTA IL SONDAGGIO - Senza Ibra e Thiago Silva il Milan può essere ancora competitivo per scudetto e Champions? Dì la tua attraverso il sondaggio sul nostro sito

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Furio Fedele
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

100 commenti

  1. deltrom
    deltromalle 12:33 del 13/07/2012

    bene ora vendiamo anche robinho per matri....a questo punto tanto valeva tenersi maxi lopex..... e mi aspetto che cassano l'anno prossimo vorrà andarsene!!!!! qualcuno crede veramente che tevez venga a giocare in una squadra che stà smobilitando?????
    Io non credo che Gagliani e Berlusconi siano degli sprovveduti... ma non riesco proprio a vedere dove vogliano andare a parare con questo mercato!!!!!! vedremo a fine agosto .................

  2. Federico
    Federico tramite iPhone ®alle 11:22 del 13/07/2012

    Ma non riesco a capire che problemi ci siano. Vi ricordate Kakà?! Ecco una volta venduto è peggiorato e la rosa rossonera è comunque rimasta abbastanza competitiva. Personalmente non credo che il milan 2 anni fa abbia vinto lo scudetto solamente grazie a ibra e thiago e poi di.attacanti e centrali se ne trovano molti sul mercato e che io sappia Galliani ha sbagliato verente poche trattative se non nessuna quindi vedrete che il Milan lotterà sia per la champion sia per lo scudetto

  3. marel01
    marel01alle 18:52 del 12/07/2012

    Scusate, ma non potreste rileggere i vostri articoli? Questo e' un mezzo macello con linee spostate, riprese e non terminate.. mah..

  4. nuccio-1977
    nuccio-1977alle 14:49 del 12/07/2012

    Ma si vendiamo tutti...

  5. max19811
    max19811alle 14:22 del 12/07/2012

    Ho sempre stimato il milan fino a qualke anno fa...perkè vinceva e non piangeva...sapeva sia vincere ke perdere senza fare polemiche...da qualke anno a questa parte galliani e soci hano cominciato a fare una politica stile inter precalciopoli...per nascondere i fallimenti e le sconfitte bisognava cominciare a piangere...riguardo alle cessioni di ibra e thiago credo ke perda il 70 % delle potenzialità e se non compreranno rimpiazzi adeguati credo il milan sarà al max da 3 o 4 posto se tutto gli gira bene...la juve si è rinforzata moltissimo e ancora è in cerca di un top attaccante...credo il divario crescerà...l'anno prox prevedo juventus favoritissima per secondo e terzo posto se la giocano il milan napoli e lazio l'inter è un'incognita dato ke ha cambiato molto...ma obiettivamente parlando se il milan vende questi 2 si allontana dalla juve.

  6. jacktheripper
    jacktheripperalle 15:27 del 12/07/2012

    consiglierei uno psichiatra, di quelli bravi. sei seriamente malato, basti vedere la foto che esponi, si capisce in perchè dei tuoi deliri...

  7. magicozanetti
    magicozanettialle 15:35 del 12/07/2012

    macon quella faccia ti fanno anche scrivere dal carcere?.....PLURI-RADIATO

  8. receptionist
    receptionistalle 16:16 del 12/07/2012

    Invece é simpatico.

    Forza Napoli.

    P.S. Signor Moggi cosa ne pensa di Inler?

  9. MikFor
    MikFor tramite iPhone ®alle 13:42 del 12/07/2012

    Peccato per silva, ma sono contento che va via dall'Italia quello zingaro di Ibra uno sporco mercenario che non ha un briciolo di umiltà, caratteristica fondamentale per diventare dei veri grandi... Vai via zingaro spero che in Francia ti mettano sugli attenti e ti lascino fuori rosa finchè non diventerai un uomo.

  10. marco
    marco tramite iPhone ®alle 13:06 del 12/07/2012

    Spero vivamente che quest anno e per i prossimi 10 il milan deve vincere il nulla più totale bravi vendete thiago e ibra bello illudere i tifosi a comprare abbonamenti eh ... complimenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv