Van Persie, c'è il Milan. Galliani ora sfida la Juve

Wenger vuole cedere il suo asso fuori dalla Premier. Rossoneri all'assalto, e ieri incontro con Damiao

giovedì 19 luglio 2012

MILANO - Van Persie al Milan. Se ne riparla adesso con forza, a 4 mesi di distanza dalla prima, concreta infatuazione di Galliani per l’attaccante olandese. Subito dopo il micidiale 4-0 (15 febbraio) di San Siro che ha consentito alla squadra di Allegri di ipotecare i quarti di finale di Champions League, l’amministratore delegato di via Turati aveva incrociato dopo la partita, nel corridoio dello stadio milanese, Van Persie stringendogli la mano e facendogli molti complimenti. L’olandese la sera del 15 febbraio contro il Milan aveva completamente fallito la missione di San Siro, riscattandosi poi, ma solo parzialmente, nella gara di ritorno quando sbagliò clamorosamente Wenger vuole cedere il suo asso fuori dalla Premier rossoneri all’assalto Continua a piacere il brasiliano.

PAZZINI - E Pazzini...il gol del 4-0 che avrebbe riaperto la partita. Eppure Galliani aveva avuto parole di elogio per lui. «Van Persie mi impressiona ogni volta. Ogni movimento che fa è perfetto. E' un giocatore fantastico che mi piace tantissimo» aveva detto il plenipotenziario rossonero, abbozzando già una prima trattativa nella notte del trionfo incontrando gli agenti del bomber olandese. Ma a quei tempi il trono di Ibrahimovic sembrava più che saldo. Inoltre l’attaccante, pur avvicinandosi all’ultimo anno di contratto con l’Arsenal, veniva ancora super-valutato dal club inglese (15 milioni di euro) e i suoi emissari avevano chiesto al Milan un quinquennale che prevedeva 6 milioni di euro netti a stagione più «bonus».

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio






Furio Fedele
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

30 commenti

  1. Bero
    Bero tramite iPhone ®alle 14:32 del 19/07/2012

    Daje milan daje!

  2. Milan1953
    Milan1953alle 13:30 del 19/07/2012

    Abbiamo venduto T.Silva e Ibra per 65 milioni, ne risparmieremo 20 dagli ingaggi e, in più, abbiamo introitato 40 miloni dalla Champions. Ma vogliamo acquistare con questo tesoretto qualcuno che non sia uno scarto, in modo da disinnescare le ironie dell'amico jacktheripper e di tutti gli altri interisti/juventini?

  3. frederik868686
    frederik868686alle 13:28 del 19/07/2012

    in italia non verrà mai...nessuno ha i soldi che vuole

  4. oct1994
    oct1994alle 13:12 del 19/07/2012

    Ma gli stranieri lasciamoli a casa loro e diamo fiducia ai nostri giovani come il Faraone, Longo, Destro, Verratti, Giovinco..... Facciamoci dei bei campionati in Italia, tanto in Europa non abbiamo scampo con Barca, Real, City,Bayern, United ed ora PSG.

  5. Nickolo
    Nickoloalle 13:12 del 19/07/2012

    non mi piace per niente come giocatore van persie

  6. francesc4
    francesc4alle 12:29 del 19/07/2012

    Adesso il dottor geometra si crede di poter fare il bello e il cattivo tempo ... Ridicolo.

  7. fcj
    fcj tramite iPhone ®alle 11:58 del 19/07/2012

    Gian79 fammi capire... Ma te scrivi romanzi fantascientifici o cosa???

  8. jacktheripper
    jacktheripperalle 11:55 del 19/07/2012

    come dicevo in altro commento è iniziata la sarabanda dei presunti acquisti del Milan. per i beoti rossoneri....

  9. SoloMIlanx
    SoloMIlanxalle 11:38 del 19/07/2012

    29 anni e pretende 7 milioni a l'anno,per me se lo può prendere la Juve,anche se credo che alla fine andrà al City o Utd.

  10. all_in
    all_inalle 11:30 del 19/07/2012

    per me van persie non verrà mai in italia, non possiamo permettercelo..

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv