Il Milan vuole Astori. Summit per Allegri

In attesa di definire il futuro del tecnico, il club stringe per il difensore del Cagliari. Per i rossoblù pronte pure le contropartite tecniche. Intanto sarà ad Arcore il vertice con Berlusconi e Galliani per decidere le sorti dell'allenatore toscano

martedì 07 maggio 2013

MILANO - Il Milan vuole prendere Astori. I rossoneri tenteranno di battere la concorrenza del Napoli per rinforzare il reparto centrale e puntare su uno dei giovani più promettenti del nostro campionato. Oltre al calciatore del Cagliari il club lombardo tiene d'occhio anche Ogbonna e Benatia (altro obiettivo degli azzurri), ma le ultime indiscrezioni puntano tutte verso il giocatore degli isolani. Il vero problema sarà convincere Cellino a cedere uno dei suoi gioielli a prezzi scontati. Intanto tiene banco la notizia che il futuro di Allegri sarà deciso in un incontro che vedrà Berlusconi e Galliani faccia a faccia ad Arcore. Molto probabilmente andrà in scena subito dopo la definitiva conquista della Champions League che permetterà al club di programmare al meglio il futuro. Qualora non venisse confermato Allegri in pole potrebbe esserci Seedorf.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv