Napoli su Kucka e Obiang. Spunta l'ipotesi Salamon

E’ caccia al centrocampista. Possibile trattativa con il Genoa: in rossoblù Fernandez. Per il bomber serve tempo

mercoledì 05 dicembre 2012

NAPOLI - Le manovre di mercato cominceranno dopo la trasferta a Siena del 22 dicembre, ma non saranno condizionate dalla posizione in classifica. Il Napoli ha già deciso di incidere sull’organico e avrebbe individuato i ruoli da andare a coprire: un centrocampista di quantità e qualità da affiancare a Inler e Behrami e una punta con determinate caratteristiche tecniche da inserire nel pacchetto avanzato a disposizione di Mazzarri.[...]

IL CENTROCAMPISTA - Le attenzioni ad ogni modo sono rivolte sia in Italia che all’estero. De Laurentiis è sempre ben disposto a puntare sui giovani; Mazzarri, invece, un po’ meno, per la semplice ragione che per gli obiettivi del Napoli gradirebbe calciatori già pronti all’uso. Conciliare le due cose è difficile ma trattandosi di pedine che dovranno fungere da alternative è sempre possibile trovare un punto d’incontro tra i due. In Italia, piace sempre di più Obiang della Sampdoria anche se per i liguri è incedibile. Il ventenne di origini della Guinea Equatoriale ma con passaporto spagnolo sta maturando di partita in partita. E’ giovane (20 anni), forte fisicamente (alto 1.85), dotato di buone capacità atletiche. Vanta già 12 presenze in questo campionato il giocatore preme per approdare in un club che punta in alto. Un altro mediano, prestante sul piano fisico, viene da tempo monitorato dagli osservatori del Napoli: si tratta del polacco del Brescia, Bartosz Salamon, classe ‘93, già nel giro della propria nazionale. E’ un centrocampista che riesce ad abbinare qualità e quantità, forte sul piano fisico, con ampi margini di miglioramento. Nel mirino c’è anche Alessandro De Vitiis, 20 anni, figlio d’arte ma più tecnico nonchè propenso alla fase offensiva. Sui meno giovani, l’attenzione è puntata sul genoano Juray Kucka, 26 anni, connazionale di Hamsik. Da quelle parti vorrebbero Federico Fernandez, nè dispiace Edu Vargas, per cui sarebbe anche possibile aprire un discorso di reciproco vantaggio. [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Rino Cesarano
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

10 commenti

  1. Zito Angelo Angelo
    Zito Angelo Angeloalle 18:05 del 05/12/2012

    zitoangelo cuore azzuro se bigonlui lo sa cosa fare

  2. alexandernapoli
    alexandernapolialle 16:36 del 05/12/2012

    Buoni entrambi ma in questo momento prenderei d'agostino ke mi pare possa far fare un ulteriore salto di qualià al centrocampo del Napoli almeno per far rifiatare gli altri(e cmq un buon D'Agostino si gioca il posto cn Inler Dzemaili e Berhami)!
    ps:via l'inutile Donadel!

  3. BennyTMN87
    BennyTMN87alle 14:26 del 05/12/2012

    Dopo "ho speso 250 milioni in quattro anni" mi aspetto di tutto..

  4. Zito Angelo Angelo
    Zito Angelo Angeloalle 18:07 del 05/12/2012

    sono stati spesi troppo bene i 250milioni

  5. Antonio Sannino
    Antonio Sanninoalle 11:52 del 05/12/2012

    Kucka e Obiang? altri 2 pacchi!!!!!!! poi sto salomon? chi e boooo un'altro nome strano

  6. Stefano Cutillo
    Stefano Cutilloalle 14:10 del 05/12/2012

    ne capisci di calcio sisi!

  7. Zito Angelo Angelo
    Zito Angelo Angeloalle 18:07 del 05/12/2012

    si vedra come me

  8. BennyTMN87
    BennyTMN87alle 20:09 del 05/12/2012

    Ne capisci tu,Obiang è un buon panchinaro per una squadra d'alto livello,Kucka mancoi quello.

  9. gg
    gg tramite iPhone ®alle 10:15 del 05/12/2012

    Subito obiang !!!

  10. Zito Angelo Angelo
    Zito Angelo Angeloalle 18:09 del 05/12/2012

    subito tu dici e se nn e posibile

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv