Vargas: «Anno orribile». Il Gremio in pressing

Il club brasiliano in pressing sull'attaccante del Napoli: «Abbiamo fatto un'offerta, aspettiamo la risposta». Il giocatore: «Anno orribile. Devo prendere una decisione, quello che voglio più di ogni cosa è giocare»

martedì 25 dicembre 2012

NAPOLI - Non è un buon Natale per Edu Vargas. L'attaccante cileno era sbarcato un anno fa a Napoli con grandi aspettative ma le cose non sono andate per il verso giusto e ora è tempo di fare un bilancio e prendere una decisione. "Per me è stato un anno orribile - ha detto Vargas ai giornalisti che lo attendevano all'aeroporto in Cile - ora devo prendere una decisione, l'unica cosa che voglio è giocare". Vargas al Napoli non sta trovando spazio e quindi con la riapertura del mercato di gennaio, qualcosa potrebbe succedere.

IL GREMIO IN PRESSING - Alla ricerca di un attaccante, il Gremio conferma che il suo principale obiettivo è Edu Vargas, che in Brasile ha molti estimatori. "Confermo che vogliamo Edu Vargas, e che abbiamo fatto un'offerta - ha detto il d.s. del Gremio -, ma la decisione e' nelle mani del giocatore e del Napoli. È una trattativa complessa". Secondo fonti societarie, il Gremio avrebbe offerto un milione per il prestito per un anno, quindi per tutto il 2013.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

50 commenti

  1. CUORE____JUVE
    CUORE____JUVEalle 14:32 del 27/12/2012

    prendere un giocatore da un REALITY-Show? (il "Campioni" Cileno) Non poteva che essere un PACCO.......già era stato MIRACOLATO a giocare nella Serie A del Cile, ma che addirittura si affermasse in Europa è FANTACALCIO. Mi sorprendo che Bigon abbia potuto prendere una "Sòla" del genere, anche se penso sia stato comprato per ordine DIRETTO di DeLaurentiis.

  2. jsonghj
    jsonghjalle 14:50 del 27/12/2012

    Certo che voi della RUBENTUS siete degli IGXNORANTONI,VIDAL DA CHE NAZIONE PROVIENE??? A S I NO N O N E!!!!!

  3. Zarathustra
    Zarathustra tramite iPhone ®alle 17:39 del 26/12/2012

    Fernandez non l'ho visto abbastanza per poterlo commentare ma el kaddouri l'anno scorso ha fatto faville in B, possibile che sia una diventato tutto insieme una pippa? Cosi come uvini (nazionale brasiliano under 20) e vargas (eletto miglior giocatore del Sudamerica dopo neymar)

  4. mikefan
    mikefanalle 12:58 del 26/12/2012

    grande napoli

  5. lucasss
    lucasssalle 12:57 del 26/12/2012

    ragazzi non fatemi ridere....fernandez quest'anno ha avuto molte chance...anche io dicevo ma xche' non lo fa giocare? e' ridicolo..uno contro uno non la prende mai..e' sempre fuori posizione...vargas lo avete visto? non regge un contrasto..palla a lui ripartenza avversaria...i giovani quando sono di valore non c'e' bisogno dell'allenatore...il campo se lo prendono con la forza..vedi innsigne da titolare o no ha giocato tutte le partite..x giocare nel napoli non bastano solo le doti tecniche...ci vogliono due pa..lle con i fiocchi..e i fernandez i vargas non c'e' le hanno

  6. jsonghj
    jsonghjalle 14:38 del 26/12/2012

    Tu fai piangere, Sono diventate delle C I O F E K E perche ' nn sono mai stati presi in CONSIDERAZIONE!

    VARGAS, e stato messo in panchina dopo la TRIPLETTA.

    Fernandez, dopo buonissime prestazioni e tornato in panca,sei hai mai giocato al calcio (NE DUBITO) e difficile farsi trovare pronto se non godi della fiducia ...

  7. bocciarello2
    bocciarello2alle 12:04 del 27/12/2012

    vargas è un pacco punto e basta!

  8. jsonghj
    jsonghjalle 14:52 del 27/12/2012

    BOCC2

    Sul pacco siamo d accordo, ma dopo 3 goal fallo giocare subito, vediamo cosa fa...non metterlo in panchina

  9. neigealcest
    neigealcestalle 12:28 del 26/12/2012

    mazzarri nella mia opinione rimarrà sempre un pessimo allenatore. Il napoli potrà diventare una squadra veramente grande solo quando lo manderà via. Non capisco perché un allenatore debba rifiutarsi in questo modo di dare fiducia ai giovani in modo da permettere loro di crescere. Non puoi pretendere che un giovane sia il Del Piero o il Totti o il Maldini di turno per farlo giocare. In difesa non fa nemmeno giocare Uvini e Fernandez, che sono due ottimi prospetti, per far spazio a giocatori che sicuramente hanno più esperienza ma che tutto sommato non hanno molto altro visto che non mi sembra che il Napoli abbia questa grande difesa. Non capisco e mai capirò Mazzarri.

  10. careca1
    careca1alle 19:30 del 26/12/2012

    PAROLE sante

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv