Napoli-Rolando, trattativa nella notte a Milano

Si cerca una felice conclusione in tempi brevi: la valutazione è di 8 milioni di euro. Il club punta al prestito oneroso con diritto di riscatto

martedì 29 gennaio 2013

NAPOLI - Gli ultimi fuochi sono pirotecnici, perché il mercato non finisce mai, men che meno quando è ufficialmente aperto: e quando già sembrano sentirsi i rintocchi del Big Ben, il fermento diviene sempre più palpabile. Il Napoli che verrà è qualcosa in più d'una idea e in quella filosofia che prevede innesti mirati seguendo una serie di profili, rientrano un difensore e un centrocampista ancora, e c’è anche Rolando (27 anni) con Diakitè (26) e Nocerino (28), le new entry d'una sessione resa già vibrante attraverso gli acquisti di Armero e di Calaiò. Ma si viaggia a velocità supersonica, bisogna accelerare per completare (eventualmente) le operazioni o anche per abbandonarle definitivamente, rimuovendo qualsiasi possibile «alterazione». E però, intanto, si cede anche: se ne va Federico Fernandez, in prestito, che cerca soddisfazioni in Spagna e in una difesa a quattro.

DIFENSORI - La trattativa per Rolando è stata di nuovo intavolata ieri sera a Milano con i dirigenti del Porto. Si cerca una felice conclusione in tempi brevi: la valutazione è di 8 milioni di euro. Il Napoli punta al prestito oneroso con diritto di riscatto. Per il reparto arretrato di Mazzarri l’altro nome che non t'aspetti: Modibo Diakitè, maliano con passaporto francese, che vive da un bel po' come un separato in casa dalla Lazio, avendo il contratto in scadenza nel giugno prossimo. Non c'è accordo con Lotito, né la possibilità di trovarlo: il Napoli ci ha pensato, poi ha cominciato a parlarne ad alta voce, infine s'è mosso per capire quali siano i margini operativi, gli eventuali costi da affrontare (per l'acquisizione, per l'ingaggio). Come Rolando, Diakitè è qualcosa in più di una tentazione passeggera, è un ponte da lanciare sul futuro che tra cinque mesi prevede l'addio annunciato di Hugo Campagnaro, ormai promessosi all'Inter, e che dunque lascerà un buco a destra. Rolando o Diakitè, quindi, il colpo mirato per fronteggiare quell'esigenza, che la partenza di Fernandez - pronto a dire sì al Getafe, però in prestito - dilaterebbe. Restano due giorni ancora e si può fare. Inoltre il club partenopeo ha strappato un’opzione all’Hajduk per il difensore Antonio Milic, 19 anni da compiere a marzo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Antonio Giordano
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

46 commenti

  1. Paolo Esposito
    Paolo Espositoalle 22:02 del 29/01/2013

    sì inizia ha parlare di benatia e se ci pensate ha anche una logica nell'udinese coppa d'africa a parte sta giocando poco sembra la stessa situazione di armero poi sipuò dire anche che sto sognando ma miranda e mazzarani sono altre operazioni che inducono a sperare dai napoli fai il colpo fai parlare di rolando come specchio x le allodole e fiondati sul marocchino dell'udinese

  2. cuoreazzurro4er
    cuoreazzurro4eralle 20:12 del 29/01/2013

    C'è ma come si fa ad vendere Fernandez senza sostituirlo????infatti Rolando ha rifiutato la proposta del prestito(voleva lasciare definitivamente il porto e cosi ha accettato il qpr)...ora voglio propio vedere chi gioca sabato,con Britos-Campagnaro squalificati Fernandez venduto ci mettiamo Bigon in mezzo al campo....

  3. P68
    P68alle 10:17 del 30/01/2013

    La difesa sarà Gamberini,Cannavaro,Uvini (Grava in panca, con Zuniga pronto a scalare in difesa). Il Chievo ha preso Acerbi e Sampirisi, liberando Andreolli, molto vicino al Napoli (mancano i dettagli). Se va tutto bene dovrebbe andare in panca già domenica. Rolando è un grande giocatore..ma non sò se gli ha voglia di venire(il Napoli stà riprovando a far venire anche lui alzando l'offerta).Diakite a me non piace, troppo alterno e cmq non da livello "superior".

  4. CUORE____JUVE
    CUORE____JUVEalle 18:26 del 30/01/2013

    Uvini è stato ceduto 2 settimane fa

  5. cuoreazzurro4er
    cuoreazzurro4eralle 20:12 del 29/01/2013

    C'è ma come si fa ad vendere Fernandez senza sostituirlo????infatti Rolando ha rifiutato la proposta del prestito(voleva lasciare definitivamente il porto e cosi ha accettato il qpr)...ora voglio propio vedere chi gioca sabato,con Britos-Campagnaro squalificati Fernandez venduto ci mettiamo Bigon in mezzo al campo....che incapaci

  6. longtrain
    longtrainalle 18:58 del 29/01/2013

    la caccia si e' aperta.la preda e' sanguinante,nn puo' scappare e il matador ha la sciabola affilata

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv