Il Napoli su Nainggolan. Nel mirino anche Coates

In Brasile è sempre sotto osservazione Dedé, ma sembra che il Milan si stia muovendo per sondare il terreno e anche il Cruzeiro ha fatto i suoi passi

lunedì 15 aprile 2013

MILANO - Ops, che succede? La primavera è scoppiata e le voci fioriscono un po' ovunque: d'altro canto, ogni mondo è Paese, ma poi c'è chi si porta avanti. Nainggolan, Dedè, Coates e (manco a dirlo) anche Cavani, perché è un giro che prevede sussurri e grida su arrivi e partente: sbocciano indiscrezioni quotidiane e bisogna starci dietro, leggerle con attenzione, dunque conviverci. Il mercato è un foresta o una palude o, peggio ancora, un inferno: temperatura già alta, tanto, e ne lo sarà (sempre) di più, perché siamo appena ai primi riverberi.

ITALIA - Sul taccuino di Bigon c'è Radja Nainggolan (24), inseguito nel gennaio scorso (insieme ad Astori) e rimasto comunque una tentazione: il Napoli resta convinto d'avere qualche chanches in più di delle altre concorrenti italiane, ma arrivano echi dall'Inghilterra e il Southampton che è già venuto a far la spesa da queste parti e che altri ne vorrebbe comprare (sempre Astori, ancora Astori, fortissimamente, ch'è nel listone di Mazzarri ed è pure sottolineato), sembra abbia virato pure sul mediano belga, affascinandolo con le sterline. Il braccio di ferro che pareva di livello Nazionale abbate le frontiere, s'allarga e diventa match (economico) da sviluppare intorno ad un medianone moderno assai ed apprezzato ovunque.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Antonio Giordano
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv