El Shaarawy al Napoli, adesso c'è l'offerta

L'attaccante italiano al San Paolo tornerebbe a brillare di luce propria, senza la presenza ingombrante di Balotelli. De Laurentiis ha pronti trenta milioni più Dzemaili per convincere Galliani

giovedì 13 giugno 2013

MILANO - Da una parte c'è la voglia di non lasciare una squadra come il Milan, dall'altra la tentazione - fortissima - di approdare in un club che ha voglia di vincere, in Italia e in Europa. Il futuro del 'Faraone' Stephan El Shaarawy è sempre più diviso fra Milano e Napoli. Il giovane attaccante azzurro troverebbe spazio al San Paolo sia con Cavani che senza. Pandev diventerebbe jolly di lusso da calare sul tavolo al momento opportuno. De Laurentiis, pur di regalare il Faraone a Benitez, è pronto ad offrire a Galliani trenta milioni cash più il cartellino di Dzemaili, giocatore molto gradito alla dirigenza rossonera. Ed El Shaarawy cosa ne pensa? L'attaccante a Milano sta bene ma sta soffrendo, e non poco, la presenza ingombrante dell'amico Balotelli che gli toglie spazio e visibilità. A Napoli sarebbe tutta un'altra storia. Il Farone tornerebbe a splendere di luce propria.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv