Roma, Baldini va via

Fenucci al Milan, resta solo Sabatini. Il dg in rotta con il braccio destro di Pallotta. Nel tempo è stato depotenziato. Andrà al Tottenham

martedì 02 ottobre 2012

ROMA - Franco Baldini al Tottenham. Claudio Fenucci al Milan. Walter Sabatini in scadenza di contratto e alle prese, pensate un po’, con più interrogativi sul suo futuro che sigarette. Cioè: direttore generale della Roma, (ex) amministratore delegato, direttore sportivo. Cioè, ancora: la triade romanista chiamata a Trigoria per il rilancio, con le valigie in mano o quasi. Il tutto alla vigilia dell’arrivo del presidente James Pallotta che domani, insieme ai suoi Boston Celtics, sbarcherà in Italia, accompagnato da Mark Pannes, suo braccio operativo anche nella questione soccer. E, sempre il tutto, appena dodici mesi dopo, o poco più, dalla nascita della nuova Roma. Possibile? Possibile, soprattutto se si ascoltano le sempre più frequenti voci che a proposito circolano nell’ambiente. Oggi, potete scommetterci, fioccheranno le smentite, ma le voci a supporto di possibili cambiamenti ci sono e sono sempre più insistenti, molteplici e attendibili.

BALDINI - Doveva essere il number one, il presidente sul campo, il dirigente dell’ultima parola. Doveva. A distanza di un anno dal suo ritorno a Trigoria, tutto questo lo è stato solo in parte. E per quello che è stato, ha visto le sue scelte, i suoi uomini, salutare: le dimissioni di Luis Enrique, il benservito a Franco Tancredi e al responsabile della comunicazione Daniele Lo Monaco. Tutti segnali di un progressivo depotenziamento cresciuto in parallelo con le sempre maggiori responsabilità e deleghe di Pannes. Con il quale, peraltro, ci risultano punti di vista assai differenti e che in qualche occasione si sono tramutati in discussioni più o meno concitate. Di fatto, però, il Baldini che la Roma giallorossa aveva apprezzato e in gran parte amato da ds nella sua prima esperienza a Trigoria, in questi dodici mesi non si è quasi mai visto. «Ho preferito fare un passo indietro» così l’ex manager della nazionale inglese ha spiegato questo suo esagerato dietro le quinte.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Piero Torri
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

94 commenti

  1. MeTony
    MeTonyalle 22:59 del 04/02/2013

    ripartiamo da Zeman

  2. marcodinozzi
    marcodinozzialle 22:10 del 04/02/2013

    Aridatece Zeman!

  3. Francesco Gioia
    Francesco Gioiaalle 20:15 del 04/02/2013

    cara juve occhio al milan!!!!!!

  4. nickname999
    nickname999alle 12:58 del 04/02/2013

    Richiamate Zeman!!!

  5. Francesco Pasta
    Francesco Pastaalle 15:17 del 03/02/2013

    stek
    torosidis marcos castan balzaretti\taddei

    de rossi pjanic

    lamela totti florenzi/marquinho

    osvaldo 4-2-3-1

  6. Fl3kky
    Fl3kkyalle 19:25 del 02/10/2012

    Già questa sera l'articolo è smentito a metà (confermata la max fiducia a Galliani dal Berlusca): Fenucci non va al Milan.
    Domani aspetteremo la conferenza stampa di Baldini.
    Qualora venisse detto che non si dimette, per favore Torri, non dica che "prima o poi se ne andrà" oppure "a fine anno o prima se ne andrà"...
    Diciamo che si è compromesso con titolo e frase nel corpo dell'articolo. Ma se domani non si dimettesse, bhe.. sarebbe una cantonata. Spero anche che l'articolo non scompaia dal WEB, o anche i commenti degli utenti che aspettano di verificare l'attendibiltà delle prime firme di questo giornale....

  7. Abiti E Vestiario Parigino
    Abiti E Vestiario Pariginoalle 18:33 del 02/10/2012

    ma mettere da parte il fiaschetto prima di scrivere un articolo no eh?

  8. Fl3kky
    Fl3kkyalle 17:41 del 02/10/2012

    per rispetto delle vittime della Concordia, credo non dovresti paragonare le attività di un dirigente sportivo a una tragedia simile.

  9. cielostellato
    cielostellatoalle 16:05 del 02/10/2012

    E LA STORIA CONTINUA...(LA BREVE STORIA AHAHAH) RIDICOLI DAL 1927 AHAHAHAHAHA

  10. Estèban Trueba
    Estèban Truebaalle 21:01 del 02/10/2012

    Anche la tua frustrazione prosegue imperterrita... parlaci dello spalmadebiti... o di Mauri...

  11. ASRomapoinulla
    ASRomapoinullaalle 10:22 del 17/10/2012

    Cielo stellato? Dalle sbarre di Rebibbia vero?

  12. TotRedDevil
    TotRedDevilalle 15:39 del 02/10/2012

    Ma cosa ci capisce un americano di calcio?per quanto baldini sia un idiota lo considerò piu competente dei vari pannes pallotta ecc...cmq la roma sta a pezzi si stanno sparpagliando tutti per fortuna che doveva vincere lo scudo...ORA VOGLIO CHE GLI TOLGANO QUEI 3 PUNTI VERGOGNOSI CHE HA RUBATO COSI A QUOTA 5 SAI LE RISATE

  13. Mauro Marina
    Mauro Marinaalle 16:15 del 02/10/2012

    Se gli tolgono i 3 punti se la giocano con Perse Cosmi!!!

  14. mikos85
    mikos85alle 15:18 del 02/10/2012

    qualcuno mi spiega cosa hai mai fatto, cosa capisce? questo è solo baciato dalla fortunao dai potenti, sono braccia levalle all'agricoltura, mah

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv