Juve, assalto a Muriel. Marotta incontra l'agente

La settimana scorsa riunione per l’attaccante dell’Udinese: «Chi non vorrebbe giocare nella Juventus?». L’affare può coinvolgere Pasquato e Marrone

sabato 23 marzo 2013

TORINO - Ultimo allenamento open a Vinovo, quattrocento tifosi a incitare la Juve. Molti, alla fine, s'accalcano ai cancelli, inseguendo un autografo o uno scatto. Sciamano suv e auto sportive: stupisce, a un certo punto, una berlina color argento. Dentro c'è un calciatore, però degli anni Ottanta: le figurine d'antan lo ritraggono con più maglie, Lazio e Napoli, Pescara e Udinese.

BLITZ - Si chiama Claudio Vagheggi e oggi fa l'agente. Qualche tifoso lo riconosce per via dell'ultimo mercato, essendo stato ripreso tante volte, a Milano e dintorni, con l'ad Beppe Marotta e il coordinatore dell'area tecnica Fabio Paratici: ha curato infatti il passaggio alla Juventus di Kwadwo Asamoah e Mauricio Isla, ha trattato Pablo Armero poi finito al Napoli. In apparenza, il blitz a Vinovo è normale: ha due assistiti e ci sono sempre beghe da sbrigare. Sponsor e diritti, oppure semplici saluti, magari approfittando di altri impegni.

RITRATTO - Oltre l'apparenza, e le versioni ufficiali, c'è invece una traccia seducente da seguire: Vagheggi, congiuntamente a Helmut Wennin, segue infatti anche Luis Muriel, talento colombiano dell'Udinese abbinato con insistenza alla Juventus. Anche al Napoli, per la verità, nonostante il manager battezzi come «quasi impossibile un trasferimento dopo soli sei mesi: il club friulano fa maturare i suoi gioielli in due-tre anni» . Di sicuro, la Juve lo segue ( «E' un calciatore interessante: ha grandi qualità e numeri notevoli» il ritratto dipinto qualche tempo fa da Marotta) e la corsia preferenziale con l'Udinese - oltre a Isla e Asamoah, le due società gestiscono in comproprietà Cristian Pasquato - consiglia di non sottovalutare il viaggio, avvenuto la settimana scorsa e svelato soltanto adesso.

Leggi il resto dell'articolo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Antonio Barillà
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv