Marquez, addio al Barça
«Blaugrana per sempre»

Il difensore messicano e la società hanno infatti raggiunto un accordo consensuale per la rescissione anticipata del contratto la cui scadenza naturale era fissata al 30 giugno 2012. Ora Juve o Red Bulls?

    ROMA, 31 luglio - Rafa Marquez dice addio al Barcellona: il giocatore e la società hanno infatti raggiunto un accordo consensuale per la rescissione anticipata del contratto la cui scadenza naturale era fissata al 30 giugno 2012. La cerimonia di addio si è svolta questo pomeriggio alle 18 al Camp Nou alla presenza del presidente del club Sandro Rosell: «Ho passato qui i miei momenti più belli. Non è un addio questo, ma un arrivederci, qui ho raggiunto i traguardi più importanti e trascorso attimi che mai dimenticherò. Sarò blaugrana per sempre».

    Marquez è arrivato nella squadra catalana nel 2003, vincendo praticamente tutto, due campionati, altrettante Champions, la World Cup. Marquez, difensore, 31 anni, ha giocato 242 partite con il club blaugrana: nei giorni scorsi ha svelato che gli è arrivata un'offerta della Juve, ma per lui si parla anche di un possibile approdo ai Red Bulls, scelta fatta da Thierry Henry.

    1
    1. Cesco86 Scrive:
      01/08/2010 11:25:48

      Napoli ;D...speriamo. E' un grande difensore che potrebbe fare al caso nostro!!

      Scrivi un commento
      Per poter inserire un commento/articolo devi eseguire il login


       


       
      Se non sei ancora registrato clicca quì: REGISTRATI
       

      Adv