Di Matteo: «In finale ci va il mio Chelsea all'italiana»

Il tecnico italiano dei 'blues' esulta dopo l'impresa al Camp Nou: «Alleno un gruppo eccezionale. Il mio futuro? Vedremo a fine stagione, io sono sereno»

martedì 24 aprile 2012

BARCELLONA - «E' la giusta ricompensa per un gruppo straordinario». Roberto Di Matteo riesce a mantenere un certo aplomb inglese anche dopo l'impresa fatta al Camp Nou, roba da bridivi. «Quando giochi contro il Barça devi difenderti bene perchè loro creano tante occasioni da gol e stasera sotto questo punto di vista siamo stati quasi perfetti», ha detto il tecnico del Chelsea. «Prima di queste due partite loro erano favoriti perchè campioni in carica e perchè dotati di un organico fuori dal comune», ha proseguito Di Matteo. «La nostra prestazione stasera è stata di carattere e, soprattutto nel secondo tempo, abbiamo dimostrato la voglia di arrivare in finale. Un Chelsea all'Italiana? Per noi l'importante era arrivare in finale, il resto conta poco. Il Chelsea ha un gruppo straordinario che vuole vincere questa Champions. L'espulsione di Terry? Siamo tutti esseri umani e facciamo degli errori, non mi sono arrabbiato con lui perchè è il nostro leader e il nostro capitano. Questi sono giocatori che sono sempre sotto pressione e ogni tanto possono sbagliare. Se farò una telefonata a Villas Boas? Andrè è un mio amico e resteremo tali a vita: con lui si è creato un rapporto fantastico in questi mesi di lavoro insieme. Io confermato? La società prenderà la decisione più giusta al termine della stagione, io sono sereno e mi godo questa vittoria».

TORRES: «IL PASSATO E' DIMENTICATO» - «Questa qualificazione è servita per dimenticare i brutti risultati del passato. Nel campionato ci siamo assicurati la presenza alla Champions del prossimo anno e ci siamo impegnati in questa competizione». Lo ha detto a Sky Fernando Torres, bomber del Chelsea autore del gol del 2-2 al Camp Nou. «Purtroppo - dice ancora Torres - abbiamo perso un pò di calciatori in vista della finale a causa dei cartellini gialli, ma spero che il Chelsea diventi campione. Da ex giocatore dell'Atletico in finale vorrei trovare il Real».

DROGBA: «E' UN SOGNO» - «È un sogno che si realizza, ma la nostra finale è meritata». Lo ha detto Didier Drogba, dopo il pari al Camp Nou che porta il Chelsea in finale Champions a danno del Barcellona. «Mourinho? Mi aveva chiamato ieri - ha aggiunto a Sky l'attaccante ivoriano - e mi aveva fatto l'in bocca al lupo. Ora ha qualcosa di più importante cui pensare, lo aspettiamo in finale».

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

60 commenti

  1. NAGMZ46
    NAGMZ46alle 15:04 del 25/04/2012

    Gli inglesi hanno sempre criticato il catenaccio degli Italiani....quello che ha fatto il Chelsea come lo chiamate?..poi c'è Drogba, un giocatore antisportivo, che ogni volta che viene sfiorato cade a terra esanime, usando i soliti mezzucci per perdere tempo e far riposare i compagni...e adesso per alcuni giornalisti Di Matteo è un grande allenatore... finchè non perde un paio di partite...poi è da esonerare...

  2. tb-love
    tb-lovealle 13:12 del 25/04/2012

    Complimenti a di Matteo... hanno speso milioni per villas boas e poi ce l'ha portata un esordiente in finale. Grande Roberto che hai portato la tua squadra in campionato al terzo posto centrando la qualificazione

  3. Paulsailor
    Paulsailoralle 14:02 del 25/04/2012

    Concordo, sentiremo ancora parlare di Di Matteo in futuro...dei giocatori del Chelsea? Non credo...

  4. Paulsailor
    Paulsailoralle 15:04 del 25/04/2012

    tb-love, una semplice domando, ma u e Torres dove avete visto che il Chelsea è terzo in classifica?
    L'Arsenal è terzo con 65 punti, il Chelsea sesto con 58 punti (OK, e una partita in meno). A 3 turni dalla fine (4 per il Chelsea) è quasi impossibile che vadino in Champions. Se non vince la Finale (in realtà, non dovrebbe...), e se NON vincono la FA Cup (questa dovrebbero vincerla) c'è il rischio concreto che possa essere fuori dalle Coppe...
    Cmq ONORE a Di Matteo, se rimaneva AVB a quest'ora erano fuori da TUTTO.

  5. w-inter
    w-interalle 12:52 del 25/04/2012

    visto che a tutti voi piacciono le statistiche vi faccio presente che a fronte di un possesso palla medio nei 180 minuti di 80% contro 20% a favore del barça c'è una media realizzazione del 4% del barça contro il 100% del chelsea!! caspita se merita il chelsea!!

  6. w-inter
    w-interalle 12:48 del 25/04/2012

    mamma mia che rosikoni! ma perchè una squadra che fa 50-60 tiri in porta di cui 4 pali ed 1 rigore segnando 2 gol (in casa) merita più di una squadra che ha fatto 3 tiri ed ha fatto 3 gol???

  7. passioneazzurra
    passioneazzurraalle 12:45 del 25/04/2012

    QUESTO NON E' CALCIO ALL'ITALIANA E' FORTUNA. IL CHELSEA PERDERA' LA FINALE, SI E' RIVISTA LA STESSA PARTITA FORTUNATA DELL'ITALIA CONTRO L'OLANDA, AGLI EUROPEI DEL 2000, PASSAMMO FORTUNOSAMENTE POI IN FINALE PAGAMMO TUTTO IN TERMINI DI FORTUNA. LA RUOTA GIRA SEMPRE, IL CHELSEA GIA' HA AVUTO ABBONDANTEMENTE.

  8. danyelerm10
    danyelerm10alle 12:21 del 25/04/2012

    IO LEGGO TANTI COMPLIMENTI PER IL CHELSEA, MA CHE SQUADRA è? L'ANTICALCIO,PERSINO PEGGIO DELL'INTER DI MOURINHO, IERI CONTAVO 10 GIOCATORI AL LIMITE DELL'AREA .. DICO 10 GIOCATORI! SCANDALOSA, MA CREDO CHE QUESTO SIA L'UNICO MODO PER BATTERE LA SQUADRA PIU FORTE DEL MONDO E CIOè GIOCANDO A BATTI MURO! RICORDATE PER I PALI LE TRAVERSE E IL RIGORE SBAGLIATO.HA SBAGLIATO IL BARCA. L'UNICO MERITO DEL CHELSEA è STATO NELL'AVERE TANTA FORTUNA.NAPOLETANI è VERO AVETE PERSO CON IL PEGGIOR CHELSEA DEGLI ULTIMI 10 ANNI.E LO SAPETE,avete visto anche voi come ha vinto contro il barca quindi è inutile parlare!

  9. sent3nza
    sent3nzaalle 12:55 del 25/04/2012

    contano i fatti, il napoli ha perso col peggiore chelsea così come il barcellona. Quindi ??? Parliamo male del Barcellona ? No... perché quindi tu devi parlare male del napoli scusa...

    i fatti parlano... siamo uscita contro la finalista e forse contro la squadra che vincerà questo torneo.

  10. ArmadilloPazzo
    ArmadilloPazzoalle 17:25 del 25/04/2012

    sentè ma stai ancora a rispondere? Io quando leggo sti commenti ridicoli... vado oltre... e lascio che l'autore si cuocia nel suo brodo tanto sempre di stantio saprà ;) ;)

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv