F1, Briatore: «No a Vettel in Ferrari»

L'ex team manager consiglia di tenere Felipe Massa ancora una stagione

sabato 15 settembre 2012

CUNEO - «Non metterei mai Vettel e Alonso insieme fino a quando non si decide che il campionato lo vincono in due». Ha le idee molto chiare Flavio Briatore su quale potrebbe essere il futuro delle guide della Ferrari, con Alonso inamovibile e un Massa che da più parti si dà per partente a fine stagione. Nella giostra di nomi che potrebbero affiancare l'asturiano nella prossima stagione, o per quella successiva, c'è stato anche quello di Vettel, che dopo due mondiali vinti consecutivamente, in questo Mondiale sta faticando più del previsto.

CASI ILLUSTRI - L'ex team manager porta ad esempio casi illustri del passsato: «Abbiamo visto diversi casi in F1: Prost con Senna, Mansell con Prost, Alonso con Hamilton, esperimenti che hanno diviso i team e poi pagheresti due piloti una fortuna».
La soluzione per Briatore, che insieme ad Alonso ha lavorato ai tempi della Renault, conquistando  due titoli iridati, è semplice: «Io affiancherei ad Alonso un pilota che in prospettiva ha le possibilità di diventare campione del mondo. Terrei Massa per un altro anno. Io questi esperimenti li ho già fatti. Pensando di avere un pilota lento ne ho messo un altro più lento. Massa è un ottimo pilota e non bisogna mai paragonare i suoi tempi con quelli di Alonso», ha concluso Briatore.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

2 commenti

  1. AbbassoIlCalcio
    AbbassoIlCalcioalle 11:38 del 16/09/2012

    No, No, No, falepippe non lo vogliamo più, ha già fatto ridere abbastanza, siamo stufi, a questo punto meglio Heidfeld.

  2. Pinturicchia89
    Pinturicchia89alle 20:39 del 15/09/2012

    L'unica volta in cui sono d'accordo con Briatore! Vettel in ferrari nn ci sta a fare niente!

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv