La Honda offre una moto a Rossi

La proposta è arrivata dal vicepresidente della HRC, Shuhei Nakamoto. Il pilota pesarese correrebbe in un team satellite

mercoledì 18 luglio 2012

ROMA - Di voci sul suo futuro ce ne sono parecchie e da oggi ci pensa anche la Honda a ingarbugliare ancora di più il punto su Valentino Rossi. L'ultima novità arriva direttamente dal vicepresidente della HRC, Shuhei Nakamoto, che a quanto pare sarebbe disponibile per offrire al Dottore una Honda ufficiale. In realtà non sarebbe possibile includere Rossi nel team interno, dato che il team Repsol è già della coppia Pedrosa-Marquez. La soluzione potrebbe dunque essere una Honda in un team satellite, uno scenario che il pilota italiano ha già sperimentato nel 2000 e nel 2001 quando corse con la Honda ufficiale per il team Nastro Azzurro.

FRONTE YAMAHA Nel frattempo si sa anche che Masao Furusawa, colui che unì Rossi e la M1, sarà in Italia. Ufficialmente solo per passare qualche giorno di vacanza, mentre per eventuali sviluppi bisognerà aspettare il prossimo gran premio a Laguna Seca.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

8 commenti

  1. renzino
    renzinoalle 22:49 del 27/07/2012

    Stoner in Ducati portava a casa il titolo mondiale, quando non vinceva era quasi sempre sul podio.
    Rossi, nonostante abbia stravolto la moto italiana, sul podio c'è salito una sola voltra. Cari rossisti gne...gne... fate più bella figura a tacere.

  2. kasteddu4ever90
    kasteddu4ever90alle 09:51 del 19/07/2012

    Ma c'è qualcuno che pensa che Rossi possa vincere ancora? Ahahah, non è più l'epoca dei polli Gibernau e Biaggi, ma di piloti forti come Jorge, Casey e Dani..

  3. Nickolo
    Nickoloalle 13:09 del 19/07/2012

    infatti anche con una gamba rotta in yamaha ha dato una lezione di guida a tutti e tre

  4. kasteddu4ever90
    kasteddu4ever90alle 15:16 del 19/07/2012

    Ahauhauhauhauahau ma quando?? Stava già prendendo bastonate da Lorenzo prima che si facesse male! Poi, cari rossisti ipocriti, fino al 2010 ritenevate gli scontri con Stoner in Ducati alla pari, cosa che un anno dopo non ritenevate assolutamente possibile dato che il 46 lottava con le crt.. Ahuahuah vorrei tanto che andasse via da Ducati per sfidarli alla pari, lo massacrerebbero!

  5. tobbru
    tobbrualle 20:16 del 19/07/2012

    Valentino li ha già massacrati tutti e tre
    1)pedrosa nn so quante volte
    2)stoner vabbè è inutile che lo ricordi è solo andato dallo psicologo e pure quest'anno nell'unica gara dove rossi è stato competitivo ha stracciato il stoner
    3)lorenzo anche qui è inutile che lo ricordi!!!

  6. Peppe Zurigo
    Peppe Zurigo tramite iPhone ®alle 07:17 del 19/07/2012

    Vai vale, non pensarci di tanto

  7. TheArtist
    TheArtist tramite iPhone ®alle 01:20 del 19/07/2012

    Vale non devi pensarci due volte, una honda seppur quella clienti vale 10 volte la Ducati di adesso. Mi farebbe piacere da Italiano vederti trionfare con la moto italiana, ma almeno di un miracolo tecnico e progettuale non la vedo una cosa possibile nemmeno il prossimo anno.

  8. Daniele
    Daniele tramite iPhone ®alle 18:11 del 18/07/2012

    Approfitta finche sei in tempo...

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv