Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Altre Notizie

Vedi Tutte
Altre Notizie

Paura a Roma, due esplosioni a via Marmorata

Paura a Roma, due esplosioni a via Marmorata
© LaPresse

Sentite due deflagrazioni, una più potente dell'altra, davanti all'ingresso laterale di un ufficio postale. Gli ordigni rudimentali, lasciati fra le auto, forse azionati da un dispositivo a distanza. Non si esclude nessuna ipotesi, anche quella di matrice anarchica. Falso allarme bomba al Circo Massimo

 

venerdì 12 maggio 2017 11:07

ROMA - Due esplosioni in rapida successione hanno scosso stamattina Roma in via Marmorata, nei pressi delle Poste. I passanti hanno prima sentito i due boati e poi hanno osservato le fiamme divampare tra le auto nei pressi degli affollati uffici postali. Per fortuna c'è stato solo un grande spavento anche fra gli utenti in attesa nell'ufficio. Sul posto sono giunti vigili del fuoco, scientifica e forze dell'ordine. Al momento non si esclude alcuna ipotesi, anche quella della matrice anarchica del gesto.

A provocare l'esplosione sarebbero stati due piccoli pacchi radiocomandati contenenti liquido infiammabile che erano stati lasciati sull'asfalto fra un'auto e un furgone davanti all'ingresso laterale delle Poste. Al momento sono in corso delle verifiche anche nei posti limitrofi all'esplosione per verificare l'eventuale presenza di altri ordigni.

Verso le 11 altro allarme bomba in piazza di Porta Capena, vicino al Circo Massimo, ma si trattava di un falso allarme, come hanno accertato le forze dell'ordine.

Articoli correlati

Commenti