Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Running - Domenica si corre per l'autismo

Running - Domenica si corre per l'autismo

Partirà alle ore 10 da via dei Campi Sportivi la quinta edizione della “Run for autism” (10 km, non competitiva da 2,5km). L'arrivo allo Stadio Paolo Rosi. Correrà anche il presidente del Coni, Malagò

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 23 novembre 2016 18:17

ROMA - Domenica si svolgerà la 5ª edizione della “Run for Autism”, la corsa di 10 chilometri promossa dal Progetto Filippide per sensibilizzare la società sul problema sociale dell’autismo e sostenere la ricerca scientifica. I proventi della gara, infatti, saranno devoluti in beneficenza per la ricerca sull'autismo.

Sulle strade di Roma ci saranno oltre 400 ragazzi autistici provenienti da tutta Italia, che saranno accompagnati durante la gara da 1000 runner, tra i quali diversi operatori specializzati del Progetto Filippide. La partenza della gara è fissata alle 10 da via dei Campi Sportivi e il percorso di 10 chilometri si snoderà tra il Lungotevere e le strade del Villaggio Olimpico per concludersi all’interno dello Stadio Paolo Rosi. Abbinata alla prova competitiva ci sarà anche una non competitiva di 2,5 chilometri aperta a tutti. All'interno dello stadio, poi, ci saranno giochi e animazione per i bambini che potranno così condividere momenti di socialità insieme ai ragazzi del Progetto Filippide.

Alla gara parteciperà anche il Presidente del Coni Giovanni Malagò che, come lo scorso anno correrà insieme all’atleta di punta del Progetto Filippide Camilla Ferlito, campionessa italiana Fisdir dei 400 piani e 400 ostacoli.

La Run For Autism sarà, come da tradizione, l’appuntamento che conclude l'Evento Nazionale 2016 del Progetto Filippide, che inizierà venerdì 27 con l'arrivo a Roma di centinaia di ragazzi autistici di tutta Italia e proseguirà sabato mattina con il “Trofeo di Nuoto Filippide”, durante il quale si esibiranno le sincronette con sindrome di down laureatesi campionesse del mondo ai Trisome Games 2016,  e sabato sera, alle 20.30, con la cerimonia di apertura in programma alla Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica.

Articoli correlati

Commenti