Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Skeleton: sospesi quattro russi, compreso l'oro olimpico a Sochi

Skeleton: sospesi quattro russi, compreso l'oro olimpico a Sochi
© AP

Tretyakov, Nikitina, Potylitsyna e Orlova sono stati sospesi da tutte le gare fino al 19 gennaio. Salteranno due tappe di Coppa del Mondo

Sullo stesso argomento

 

martedì 3 gennaio 2017 18:04

MOSCA - Il campione olimpico 2014 per lo Skeleton Alexander Tretyakov, la medaglia di bronzo Yelena Nikitina (insieme a Olga Potylitsyna e Maria Orlova) sono stati provvisoriamente sospesi dalle competizioni dalla International Bobsleigh and Skeleton Federation (IBSF). Lo ha detto Anna Makarova, portavoce della Federazione Bob Russa, secondo quanto riporta la Tass. «Tretyakov, Nikitina, Potylitsyna e Orlova sono stati sospesi da tutte le gare fino al 19 gennaio in conformità con le norme anti-doping», ha precisato. La decisione è stata presa in seguito alle accuse del Cio rivolte a 28 atleti russi di aver violato le regole antidoping durante le Olimpiadi di Sochi 2014. Gli atleti sono stati esclusi dalla competizione alle prossime due tappe della Coppa del Mondo Altenberg, in Germania, (gennaio 6-7) e Winterberg (gennaio 14-15).

TUTTO SUGLI ALTRI SPORT

Articoli correlati

Commenti