Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Domenica a Roma la prima Run for Mem

Domenica a Roma la prima Run for Mem

Lo sport per celebrare la Giornata della Memoria: l'Ucei organizza due corse non competitive (10km e 3,5km) nei luoghi simbolo nel cuore della Capitale

 

giovedì 19 gennaio 2017 18:38

ROMA - Un modo nuovo per onorare la Giornata della Memoria e farlo attraverso lo sport. Domenica a Roma si correrà la Run for Mem, organizzata dall’UCEI (Unione delle Comunità Ebraiche Italiane) con l’organizzazione tecnico-sportiva di Maratona di Roma e Maccabi Italia. Due percorsi lungo i luoghi simbolo nel cuore della Capitale, con partenza e arrivo sempre da Piazza 16 ottobre 1943 (Portico d’Ottavia): una stracittadina da 3,5 chilometri, che si allungherà fino a Regina Coeli e attraverserà l’Isola Tiberina; e una 10 km che si spingerà fino a Via Urbana e a Testaccio. «Lo sport per tener vivo il ricordo. Lo sport come strumento per la diffusione di messaggi e valori positivi. Questo lo spirito con cui lanciamo quest’iniziativa inedita per il Giorno della Memoria, aperta a tutta la città e a tutti coloro che vorranno raggiungerci a Roma», spiega Noemi Di Segni, presidente dell’Ucei.

 

TESTIMONIAL - Ai nastri di partenza due testimonial d’eccezione: la romana Franca Fiacconi, che ha vinto in carriera la maratona di New York e quella di Roma, tra le tante; e Shaul Ladany. olimpionico israeliano oggi ottantenne che da bambino sopravvisse al campo di prigionia nazista e che nel 1972 era a Monaco, nei Giochi segnati dalla strage compiuta da terroristi palestinesi contro gli atleti israeliani.

 

ISCRIZIONI E START - Entrambe le corse, la 10 chilometri e la stracittadina, partiranno alle ore 10 e sono non competitive, quindi aperte a tutti. Per la sola 10 chilometri è necessario registrarsi al sito http://ucei.it/runformem/iscriviti/ scaricando l’apposito modulo.

 

 

Articoli correlati

Commenti