Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Kite, oro azzurro agli Europei Juniores

Kite, oro azzurro agli Europei Juniores

La manifestazione dava diritto all’ammissione alle Olimpiadi giovanili in programma ad ottobre in Argentina. E l’Italia ci sarà

 

lunedì 26 febbraio 2018 20:48

La nazionale italiana Juniores di kiteboarding sbarca a Fiumicino con una medaglia d’oro conquistata agli europei per la qualificazione olimpica. L’evento si è tenuto a Dakhla in Marocco dove Atleti Juniores dell’Europa e dell’Africa hanno gareggiato per consentire l’ammissione del proprio Paese ai giochi Olimpici giovanili che si terranno in Argentina a ottobre prossimo dove il kiteboarding si presenterà per la prima volta. “L’Italia ancora una volta ha dimostrato di avere una struttura forte, coesa e professionale.Il lavoro congiunto di Federazione Italiana Vela e Classe Kiteboarding è una base importante e sarà ancora la linea da seguire in futuro. Ho una grande responsabilità, cercherò di perseguire con impegno e professionalità questa strada per portare lo sport del kiteboard sempre più ad alti livelli. Siamo una disciplina velica che ha un potenziale enorme”. Lo ha detto Mirco Babini, presidente dell’international Kiteboarding Association(IKA) in transito da Fiumicino . “L’organizzazione supportata dal Comitato Olimpico marocchino, dalla Federazione Vela e dalle Autorità locali è stata impeccabile – ha aggiunto il presidente Babini - così come la logistica presso il villaggio Dakhla Attitude“.

Risultato favoloso per l’Italia, che grazie all’oro Europeo di Sofia Tomasoni si qualifica ai Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires ad ottobre prossimo: selezionate anche Slovenia per il maschile europeo, Sud Africa nel femminile africano e Marocco nel maschile africano”. Il team italiano era composto dal tecnico federale Simone Vannucci, i 6 giovani atleti convocati in Nazionale distintisi in vetta alla classifica del Mondiale in Brasile: Sofia Tomasoni, Chiara Adobbati, Irene Tari, Alessandro Omar Caruso, Lorenzo Boschetti e Francesco Contini e 5 aggregati: Alice Ruggio, Sveva Sanseverino Di Marcellinara, Maggie Eileen Pescetto, Dante Romeo Marrero e Matteo Dorotini. La sedicenne Sofia Tomasoni, dopo aver vinto il Mondiale 2017 in Brasile, ha regalato una performance straordinaria dominando costantemente la classificaa Dakhla. “Sono felicissima, ha detto la Tomasoni - aspettavo questo momento da quasi un anno. Ora non penso alle Olimpiadi, ma a continuare a vincere. Perché è una sensazione fantastica. Per ora sono felice di essere rientrata in Italia per continuare ad allenarmi"Ad accogliere la Nazionale a Fiumicino c’era anche Irene Tagliente,rappresentante della Classe Kiteboarding Italia per il Lazio.

Articoli correlati

Commenti