Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Atletica

Vedi Tutte
Atletica

Atletica - Asics nuovo partner della Iaaf

Atletica - Asics nuovo partner della Iaaf

Accordo pluriennale con il noto marchio giapponese per la Federazione Internazionale di atletica

Sullo stesso argomento

 

martedì 6 dicembre 2016 17:31

MONTECARLO - La Iaaf ha raggiunto un accordo di sponsorizzazione con la Asics, che fa il suo ingresso nell'elenco dei partner ufficiali. La Asics sarà presente e coinvolta in tutti gli eventi IAAF Word Athletics Series, tra cui, nel 2017, i Mondiali di Londra (dal 4-13 Agosto 2017) e nel 2019 i Mondiali di Doha, Qatar.
 
L’accordo prevede inoltre che Asics fornisca a funzionari e volontari in ogni evento IAAF World Athletics Series calzature e abbigliamento e garantire quindi massimo supporto durante le manifestazioni. Per Asics questa importante partnership consentirà un'espansione strategica del riconoscimento del proprio brand a livello internazionale grazie all’associazione con i più importanti eventi di atletica del mondo che avranno un pubblico globale. Motoi Oyama, Presidente e CEO di Asics, ha dichiarato: «Sono felice di avere l'onore di supportare la Iaaf come partner ufficiale. Noi confidiamo di saper sviluppare prodotti eccellenti e di poter così contribuire alla crescita del mondo dello sport nel suo complesso attraverso il sostegno dell’atletica in tutto il mondo in qualità di partner ufficiale della Iaaf».
 
Il Presidente della Iaaf, Sebastian Coe ha commentato: «L’atletica globale oggi inizia un nuovo capitolo basato sulle solide fondamenta di un governo moderno e su una rinnovata determinazione a proteggere e promuovere gli atleti puliti. Siamo lieti di aver attirato l’attenzione di Asics, un designer e produttore di abbigliamento sportivo di livello mondiale, che condividerà questo nuovo viaggio con noi. Questo accordo rappresenta un importante endorsement per un futuro luminoso per l'atletica, la cui universalità e diversità la rende un partner naturale per una società globale come Asics. Siamo entusiasti di avere al nostro fianco un partner che condivide con noi le strategie che guardano a un sport giovane e innovativo, e vogliono promuovere valori che parlano di concorrenza equa e vita sana». 

Articoli correlati

Commenti