Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Atletica

Vedi Tutte
Atletica

Atletica - RomaOstia, già 4.234 iscritti per la corsa dell'11 marzo 2018

Atletica - RomaOstia, già 4.234 iscritti per la corsa dell'11 marzo 2018

Fino al 30 novembre sarà possibile iscriversi al costo di 32 euro. Ci sarà l'Expo al Salone delle Fontane all'Eur

Sullo stesso argomento

 

lunedì 2 ottobre 2017 18:18

ROMA - Sono già 4.234 gli iscritti alla  RomaOstia 2018, la mezza maratona più partecipata d'Italia in programma il prossimo 11 marzo. Scaduta la prima tariffa promozionale, c'è ancora tempo per aggiudicarsi un pettorale per correre verso il mare di Ostia: fino al 30 novembre 2017 la tassa di iscrizione sarà di 32 euro, mentre dal 1 dicembre 2017 al 15 febbraio 2018, giorno della chiusura, l'importo è di 37 euro.
 I TOP RUNNER E LE SOCIETA’ - La RomaOstia vuole essere da sempre una gara competitiva: una gara nella quale si corre per ottenere il personal best, per battere il compagno di allenamento, per “fare il tempo”. E’ per questo che gli organizzatori sono attenti a permettere a ciascun atleta di partire nella griglia giusta, insieme a chi ha tempi vicini ai propri e che correrà agli stessi ritmi.
Per raggiungere lo scopo, ciascun tempo dichiarato viene puntualmente controllato (dallo stesso Luciano Duchi, Presidente del Comitato Organizzatore e da Claudio Leoncini, responsabile dei pacer). 
 
L’EXPO AL SALONE DELLE FONTANE DELL’EUR - Confermata la consueta location di Casa RomaOstia, che tornerà ad animare il Salone delle Fontane all'Eur. L’Expo della 44esima edizione, aprirà i battenti giovedì 8 marzo ed accoglierà tutti i partecipanti fino a sabato 10 marzo. Qui gli atleti iscritti potranno ritirare il proprio pettorale e passeggiare fra gli oltre 50 stand espositivi allestiti all’interno, dove le aziende partner presenteranno tutte le novità della propria produzione dedicata al running. Alcuni spazi saranno riservati agli organizzatori di corse su strada che illustreranno i programmi dei prossimi eventi in calendario. Tutti i partecipanti potranno inoltre conoscere i pacemaker della gara dai quali attingere preziosi consigli in vista dell’impegnativa prova. Il sabato pomeriggio verranno presentati gli elite runners che si sfideranno sul percorso il giorno dopo alla ricerca della migliore prestazione.

Articoli correlati

Commenti