Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Atletica: concluso il Trofeo Bravin 
© Bartoletti
altro
0

Atletica: concluso il Trofeo Bravin 

Allo Stadio della Farnesina di Roma è andato in scena il celebre trofeo riservato ad allievi e cadetti 

ROMA - É andata in archivio, facendo registrare numeri da record, la 51esima edizione del Trofeo Giorgio Bravin, la manifestazione giovanile di atletica leggera riservata alle categorie allievi e cadetti che quest'anno ha avuto come teatro lo Stadio della Farnesina di Roma. Oltre 750 atleti, provenienti da 14 regioni d'Italia, in pista ed in pedana per testimoniare la risonanza nazionale di questo evento organizzato da Asi che affonda le sue origini nel lontano 1965. Fra le imprese della giornata da segnare con il circoletto rosso quella che ha fruttato a Flavia Velluti il Trofeo Bravin nella categoria cadetti. La rappresentante della LBM Sport ha vinto la gara del salto in lungo con la misura di 5.30. Nella categoria allievi il Trofeo se lo è portato a casa un'altra ragazza, Matilde Biella (Acsi Italia Atletica), che ha corso i 400 metri con il tempo di 56.69. Nel corso della riunione ci sono stati altri rilevanti risultati che l'hanno impreziosita sotto il profilo tecnico. Nei 300 ostacoli cadetti Flavio Faraglia (Studentesca Rieti Andrea Milardi) ha tagliato il traguardo con il tempo di 41.35, mentre il compagno di squadra Leonardo Pitò nel giavellotto allievi ha scagliato l'attrezzo alla distanza di 59.75. Altra atleta reatina in grande evidenza Chiara Rossi che ha vinto la gara del lungo allieve atterrando a 5.42. Nelle classifiche per società la Studentesca Rieti Andrea Milardi si è imposta in tre categorie Allievi, Allieve e Cadetti mentre per la categoria Cadette si è imposta l'Asi Atletica Breganze.

Vedi tutte le news di Atletica

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti