Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ciclismo

Vedi Tutte
Ciclismo

Ciclismo, Tna: Ballan squalificato due anni

© LaPresse

Quattro anni al medico Florenzo Bonazzi, lo ha deciso la seconda sezione del Tribunale Nazionale Antidoping

 

venerdì 17 gennaio 2014 10:20

ROMA  - Due anni di squalifica per il ciclista Alessandro Ballan. Lo ha deciso la seconda sezione del Tribunale Nazionale Antidoping. Il campione del mondo 2008 era stato deferito per violazione dell'art. 2.2. del Codice Wada (uso o tentato uso di una sostanza vietata o di un metodo proibito), sulla base degli atti dell'inchiesta della procura di Mantova. Quattro anni al medico Florenzo Bonazzi, mentre è stato inibito a vita il farmacista Guido Nigrelli.

I due anni di squalifica inflitti dal Tribunale Nazionale Antidoping al ciclista Alessandro Ballan decorrono dal 17 gennaio 2014 e scadranno il 16 gennaio 2016. Il Tna ha condannato il 34enne veneto anche al pagamento delle spese del presente procedimento, quantificate in 400 euro e al pagamento della sanzione economica pari a 2.000 euro. Il dispositivo, comunica il Coni, sarà "comunicato all'interessato, all'Upa, alla Wada, all'Uci, alla Fci, alla società di appartenenza all'epoca dei fatti e, per conoscenza, alla procura della Repubblica di Mantova". Il farmacista Guido Negrelli, inibito a vita, e il medico Fiorenzo Egeo Bonazzi, fermato fino al 16 gennaio 2018, dovranno pagare le spese di procedimento (400 euro ciascuno).

Per Approfondire