Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tour de France, gara sospesa per protesta di alcuni contadini
© AFPS
Ciclismo
0

Tour de France, gara sospesa per protesta di alcuni contadini

A pochi chilometri dal via la corsa è stata interrotta per qualche minuto a causa di un imprevisto: la polizia ha dovuto ricorrere ai lacrimogeni

ROMA - Dopo il giorno di riposo osservato ieri, la carovana gialla è ripartita da Carcassonne per la sedicesima tappa di questa tormentata edizione numero 105 del Tour de France, con arrivo previsto a Bagneres de Luchonstage (per un totale di 218 chilometri). Dopo pochi chilometri dal via il plotone però è stato costretto a uno inaspettato stop a causa della protesta di alcuni contadini, che hanno posizionato lungo la strada diverse balle di fieno. I contestatori sono stati poi allontanati dalla gendarmerie francese, che ha fatto ricorso all'uso di fumogeni, che hanno infastidito i ciclisti. Per questo la frazione è stata interrotta per qualche minuto. La tappa è poi ripresa normalmente.(ITALPRESS)

 

Vedi tutte le news di Ciclismo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Altri Sport

Tutte le notizie di Altri Sport