Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Giro d’Italia, tragedia ad Agrigento: auto investe un membro dello staff, è gravissimo
© LAPRESSE
Giro d'Italia
0

Giro d’Italia, tragedia ad Agrigento: auto investe un membro dello staff, è gravissimo

L'incidente poco prima dell’avvio della quinta tappa: un automobilista è entrato in un tratto di strada chiuso al traffico e ha travolto un motociclista del servizio d’ordine che ora lotta per la vita

AGRIGENTO - Incidente stradale mortale ad Agrigento, sulla SS640, prima dell'avvio della quinta tappa del Giro d'Italia. Un automobilista, dopo avere forzato uno sbarramento disposto dagli organizzatori del Giro e il presidio delle squadre dell'Anas, è entrato in un tratto di strada chiuso al traffico per via della manifestazione sportiva, investendo un motociclista del servizio d'ordine. L'uomo,  un imprenditore nel settore del commercio edile di 48 anni originario di Sambuca di Sicilia, è stato trasportato in elisoccorso in ospedale e - contrariamente a quanto comunicato inizialmente dall'Anas con una nota ufficiale - non è morto ma versa in gravissime condizioni. In questo momento viene sottoposto a un intervento chirurgico disperato nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale Sant'Elia. Il paziente, spiegano i sanitari, presenta una vasta emorragia cerebrale e da 12 costole rotte. L'automobilista, un uomo di circa 60 anni, è stato fermato. A causa dell'incidente la partenza della quinta tappa che porterà la carovana fino a Santa Ninfa (Trapani) ha subito un ritardo.

in collaborazione con Italpress

Vedi tutte le news di Giro d'Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Altri Sport

Tutte le notizie di Altri Sport