Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Equitazione

Vedi Tutte
Equitazione

Coppa delle Nazioni, l'Italia trionfa a Piazza di Siena dopo 32 anni di digiuno

Coppa delle Nazioni, l'Italia trionfa a Piazza di Siena dopo 32 anni di digiuno

Gli azzurri Bucci, Zorzi, De Luca e Chimirri primi davanti ai team di Olanda, Irlanda e Spagna

Sullo stesso argomento

 

venerdì 26 maggio 2017 18:39

ROMA - L'Italia del salto ostacoli torna a vincere la prestigiosa 'Coppa delle Nazioni' a Piazza di Siena dopo 32 anni di digiuno. Il team italiano - composto da Piergiorgio Bucci su Casallo Z (4/0), da Alberto Zorzi su Fair Light Van t Heike (0/0); da Lorenzo De Luca su Ensor de Litrange LXII (0/5) e da Bruno Chimirri (9/13) - entra nella storia dell'equitazione italiana e del concorso capitolino.

L'Italia ha chiuso la gara con 9 penalità davanti all'Olanda (13 penalità) mentre terze a pari merito (17) si sono classificate Irlanda e Spagna. Con quella di oggi il totale delle vittorie in 'Coppa delle Nazioni' a Roma da parte dell'Italia sale aquota 28. L'ultimo successo risaliva al 1985 quando a salire sul primo gradino del podio fu la squadra composta da Graziano Mancinelli su Katara, Giorgio Nuti su Silvano, Bruno Scolari su Joyau d'Or ed Emilio Puricelli su Impedoumi. 

www.piazzadisiena.it

PIAZZA DI SIENA 2017, LORENZO DE LUCA PRONTO (VIDEO)

 

Articoli correlati

Commenti