Golf

Vedi Tutte
Golf

Golf, Renato Paratore chiude in rimonta al 29° posto

Golf, Renato Paratore chiude in rimonta al 29° posto
© GettyImages

Nel Commercial Bank Qatar Masters Renato Paratore rimonta fino al 29° posto. Branden Grace si aggiudica il torneo per la seconda volta

Sullo stesso argomento

 di Maurizio Della Camera

sabato 30 gennaio 2016 19:25

ROMA – Buona rimonta da parte di Rentato Paratore che ha chiuso al 29° posto il Commercial Bank Qatar Masters, torneo dell’European Tour. Il suo score finale è stato 284 (75-66-71-72). La vittoria è andata al sud africano Branden Grace che con 274 colpi (70-67-68-69).

Un torneo caratterizzato dal vento che ha messo in difficoltà gran parte dei giocatori inducendoli a prestatazioni altalenanti nel corso dei quattro giorni di gara. Partito male nel primo giro con quattro bogey, il romano ha orgogliosamente reagito il giorno successivo con il miglior punteggio di giornata 66 (insieme a Paul Lawrie, Sergio Garcia e Pelle Edberg), risultato che gli ha concesso di superare il taglio e classificarsi provvisoriamente al 46° posto. Non ha superato il taglio invece Matteo Manassero, per la sedicesima volta di fila. Renato Paratore ha invece continuato la sua personale rimonta nel terzo giro ed oggi, risalendo alla fine alla 29a posizione. Per l’italiano gara accorta quella odierna terminata con due bogey e due birdie che gli ha permesso di risalire altre due posizioni. Soltanto 4 giocatori oggi sono riusciti andare sott il 70 colpi. Con il piazzamento di oggi Renato Paratore sale al 78° posto nella classifica dell’European Tour.

 

Branden Grace, partito al secondo posto con due colpi di ritardo dallo scozzese Paul Lawrie, è riuscito a rimanere calmo approfittando delle buche giuste per scendere sotto il par, mentre il suo avversario, già vincitore del torneo nel 2009 e nel 2012, si scomponeva realizzando, dopo il birdie alla buca 1, due bogey e un doppio bogey nelle prime nove buche. Chiuderà con 78 colpi sprecando un ottima occasione per vincire il torneo per la terza volta e stabilere il record assoluto di vittorie del torneo. Il sud africano ha sempre tenuto sotto controllo il torneo visto che nessuno degli inseguitori ha saputo farsi sotto. A due colpi di distanza a parimerito terminano al secondo posto il danese Thorbiøn Olesen e lo spagnolo Rafa Cabrero-Bello, che ha riaggianciato  la seconda posizione grazie a tre birdie nelle ultime tre buche. Grazie a questa vittoria Branden Grace torna nei primi 10 giocatori al mondo e consolida il suo secondo posto nella classifica dell’European Tour dietro al leader Henrik Stenson

Articoli correlati

Commenti