Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Golf

Vedi Tutte
Golf

Golf, Rory McIlroy vince e dona il premio!

Golf, Rory McIlroy vince e dona il premio!
© REUTERS

Rory McIlroy si aggiudica il titolo dell'Irish Open per la prima volta e dona il suo montepremi. Paratore 58°

di Maurizio Della Camera

domenica 22 maggio 2016 22:11

ROMA - Rory McIlroy, nordirlandese di nascita ma irlandese di cuore, ha finalmente reso omaggio ai tanti fan venuti a vederlo vincendo per la prima volta il suo torneo dopo aver superato sul finale un tenace Russel Knox. Un sogno divenuto realtà se si considera che nelle precedenti tre edizioni non aveva neanche superato il taglio. Questa volta con una prestazione convicente per tutti i quattro giorni di gara, culminata con un 69 finale, ha sbaragliato i concorrenti, peraltro di primissimo calibro.

Il vincitore di quattro Major si era presentato al tee di partenza con tre colpi di vantaggio sul secondo, l'inglese Danny Willett e quattro su un gruppetto di inseguitori fra cui lo scozzese Russel Knox. Ed è proprio quest'ultimo a dimostrare di essere in buona vena recuperando progressivamente il ritardo fino a conquistare la vetta della classifica alla buca 15 grazie ai quattro birdie, un eagle e un bogey segnati fino a quel momento rispetto ai due birdie e ai due bogey di McIlroy. Ma il nordirlandese, non si è perso d'animo e ha reagito magistralmente con tre meravigliosi approcci che gli hanno permesso di chiudere con birdie-par-eagle le ultime buche e assicurarsi la vittoria con -12 in totale e tre colpi di vantaggio su Knox ed sul gallese Bradley Drudge, autore di due birdie sul finale. Di fronte al suo pubblico non ha avuto paura e per  due volte ha tirato fuori dalla sacca i suoi legni per tirare due missili che, dopo un volo di oltre 230 metri, sono atterati sul green, a pochi metri dall'asta ma anche a pochi metri dall'acqua che difendevano i green. 

Golf, Rory McIlroy vince e dona il premio!
© REUTERS

Infine grande gesto di generosità di Rory McIlroy che ha donato il suo montepremi, 666,660 euro, alla sua organizzazione benefica che aveva anche organizzato il torneo.

Al termine del torneo ha dichiarato: "Stavo cercando di essere il più calmo possibile. Anche quando Russel (Knox) ha segnato birdie alla 14 e alla 15, che sono due delle buche più difficili del campo, sapevo che la mia lunghezza sarebbe stato un vantaggio nelle ultime tre buche.  Mi sono detto <sono ancora in gioco, ho ancora delle chances>. Non pensavo che avrei finito con un eagle ma pensavo che avevo ancora un'opportunità percui ho pazientato il più possibile. Ma quando ci sono 30.000 persone che ti incitano, questo è piuttosto difficile. E' stato davvero incredibile."

Rimonta qualche posizioni Renato Paratore chiudendo 58° posto. Nel 71 di giornata ci sono tre birdie e due bogey.

Articoli correlati

Commenti