Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ippica

Vedi Tutte
Ippica

Ribot vince l'Arc virtuale

Ribot vince l'Arc virtuale

Il dormelliano trionfa anche nella “Corsa delle Leggende” organizzata al computer dal quotidiano francese Paris Turf. Dettori ultimo con Golden Horn

Sullo stesso argomento

 

domenica 2 ottobre 2016 21:58

Alla vigilia di un Arc de Triomphe non particolarmente ricco di soddisfazioni per i nostri fantini, un successo platonico per l’Italia è arrivato nella “Course des Légends”, l’evento organizzato da “Paris Turf” per festeggiare i suoi primi settant’anni, con scommesse on line sul Quinté e premi riservati ai suoi lettori. Una corsa virtuale, al computer, per la quale sedici vincitori della prova-faro del galoppo europeo erano stati selezionati e scelti come partenti dai redattori del quotidiano ippico francese: tra loro anche Ribot, duplice laureato delle edizioni 1955 e 1956. Quotato 8 contro 1, seconda forza del campo dietro il solo Sea Bird, offerto a 5, il campione della Dormello Olgiata ha sfruttato al meglio la gabbia di partenza numero 2 e si è sistemato a ridosso dei primi, dietro il battistrada Mill Reef e un paio di portacolori dell’Aga Khan, Sinndar e Zarkava, poi respinti dal leader e aggirati da Hurricane Run e Dancing Brave. In retta d’arrivo Ribot s’è lanciato all’interno del gruppo e nel finale ha mantenuto una mezza lunghezza di vantaggio, vanificando la rimonta di Sea The Stars. Alleged ha chiuso terzo a una lunghezza, l’outsider Tantieme quarto davanti a Sea Bird, per la combinazione 2-14-6-1-3 (nella foto). Lanfranco Dettori ultimo in sella a Golden Horn.

Tutto molto divertente, peccato però che questa corsa virtuale sia stata disputata a Chantilly, con tanto di castello quale splendido sfondo, e non a Longchamp, dove invece i sedici concorrenti avevano disputato e vinto i rispettivi Arc de Triomphe. Una scelta per niente condivisibile, che non può essere certo motivata con i lavori in corso all'ippodromo del Bois de Boulogne.

Articoli correlati

Commenti