Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ippica

Vedi Tutte
Ippica

Tesoro nel nome di Unicka

Tesoro nel nome di Unicka

Vicino di box della campionessa rapita, vince uno dei due GP di Padova. I guidatori in pista con la tracolla “Riportiamoli a casa!”, dedicata anche a Vampire Dany

Sullo stesso argomento

 

lunedì 13 marzo 2017 02:48

Ricomparsa vincente per Tesoro degli Dei (nella foto), pronto riscatto per Uragano Trebì: questi i verdetti dei due gran premi a Padova, dove tutti i guidatori impegnati nel convegno di corse sono andati in pista indossando una tracolla sulla giubba con la scritta “Riportiamoli a casa!”, lo slogan di sostegno a Unicka e Vampire Dany, i due campioni rapiti una settimana fa dal centro di allenamento della Scuderia Wave, dei quali ancora non si hanno notizie di alcun genere. E proprio Tesoro degli Dei è loro compagno di training e soprattutto vicino di box di Unicka! Tra gli anziani del Padovanelle è stato imparabile il suo scatto finale ai danni della battistrada Super Star Reaf, che al via dopo 400 metri in 27.2 era rientrata al favorito Ringostarr Treb, costretto a ripiegare anche dietro Tesoro degli Dei e infine terzo a ridosso dei due. Per il vincitore media di 1’12” sul miglio. Tra i 4 anni del Città di Padova, Uragano Trebì in partenza respingeva Una Bella Gar ma sulla retta di fronte Gaspare Lo Verde faceva sfilare Antonio Greppi e così dopo la seconda curva otteneva lo scambio delle posizioni per tornare al comando delle operazioni dopo 600 metri in 44”6. Unicorno Slm si prodigava all’esterno del battistrada e in retta d’arrivo cercava di agganciarlo, ma Uragano Trebì riallungava per chiudere con disinvoltura a media di 1.12.9, riscattando così in pieno la deludente prestazione nell’Andreani ad Aversa. Sul suo allungo trovava minimo spazio vitale la sacrificatissima Una Bella Gar per rimontare Unicorno Slm e soffiargli appena in tempo il posto d’onore al fotofinish.

GP Padovanelle (gruppo 3, 33.000 euro, m. 1640): 1. Tesoro degli Dei (E. Bellei) 12.0, 2. Super Star Reaf 12.1, 3. Ringostarr Treb 12.3, 4. Top Gun America 12.7, 5. Robinia 12.8, 6. Picolit 13.5, 7. Patagonia Dvm 13.8, Tamure Roc rp, Shaghy rp. Tot. 3,68 1,35 1,46 1,21 (9,10) Trio 56,26

GP Città di Padova (gruppo 3, 33.000 euro, m. 1640): 1. Uragano Trebì (G. Lo Verde) 12.9, 2 Una Bella Gar 13.1, 3. Unicorno Slm 13.1, 4. Uma Francis 13.2, 5. Urali Op 13.4, 6. Uno Italia 13.6, 7. Ussel As 13.7, 8. Uxploit Wind 14.3. Non ha corso Ursa de Gleris. Tot. 2,36 1,27 1,42 1,60 (4,54) Trio 30,92

Articoli correlati

Commenti