Ippica

Vedi Tutte
Ippica

Etruria, una corsa che Vale

Etruria, una corsa che Vale
© HG Roma/Savi

Dodici partenti domenica sul miglio a Firenze: rientrano la vincitrice dell'Allevatori Filly e le due Jet della Sant'Eusebio, Volturina e Villa Santina

Sullo stesso argomento

 

giovedì 16 marzo 2017 11:47

Domenica il circuito classico per i trottatori di 3 anni fa tappa a Firenze. Dodici partenti sul miglio dell’Etruria, con la Scuderia Sant’Eusebio che schiererà una coppia molto agguerrita: Volturina Jet, che si avvierà in corda con l’1, e la scattista Villa Santina Jet al 3. La prima sarà al rientro dal quarto posto nell’Allevatori, l’altra dal secondo nel Filly del GP romano. Ci sarà anche la ricomparsa della vincitrice di quest’ultima corsa, Vale Capar (nella foto). Tra i maschi si segnalano Vento Spritz, che resta su tre successi consecutivi, due dei quali proprio al Visarno, e Vernissage Grif, in grande evidenza per tutto l’inverno ma protagonista di rottura nell’unico ingaggio fiorentino. Vicente Calderon è il quinto dell’Allevatori, Virtual Victory arriva da Palermo, Vaprio e Vertigo Spin sono pure rodati e in forma.

GP Etruria (gruppo 3, 33.000 euro, m. 1600): 1 Volturina Jet (A. Greppi), 2 Venanzo Jet (L. Farolfi), 3 Villa Santina Jet (San. Mollo), 4 Vittoria Op (E. Bellei), 5 Vento Spritz (D. Zanca), 6 Vale Capar (A. Di Nardo), 7 Vernissage Grif (Lor. Baldi), 8 Vanity Spritz (M. Pistone), 9 Virtual Victory (S. Cintura jr), 10 Vicente Calderon (G. Lombardo jr), 11 Vertigo Spin (Fed. Esposito), 12 Vaprio (R. Vecchione). Rapporto di scuderia: Volturina Jet-Villa Santina Jet

Articoli correlati

Commenti